Si torna in campo: alle ore 20:45 il Milan è di scena a Crotone!

Ricomincia il campionato: il primo vero ostacolo per i ragazzi di Montella si chiama Crotone.

Era domenica 30 Aprile l’ultima partita che il Milan di Montella ha giocato sul terreno dello Scida. Finì in parità sull’1-1 e tante furono le critiche ricevute dal popolo rossonero, stufo e scontento di vedere un gioco poco organizzato e una manovra sempre lenta e prevedibile. A distanza di 4 mesi tutto è cambiato, la società ha investito molto e comprato 10 giocatori, che potrebbero a ore diventare 11 con l’arrivo dalla Fiorentina di Kalinic. Un Milan nuovo e rigenerato, pieno di motivazione e voglia di tornare in alto. In queste prime apparizioni stagionali i piani e gli schemi di Montella hanno mostrato ampi margini di miglioramento sia in fase difensiva, aiutata di certo dall’arrivo di Bonucci, ma specialmente in quella offensiva apparsa più cattiva e pericolosa in svariate zone del terreno di gioco.

Le probabili scelte di Montella…

Stasera in campo alle ore 20:45 è prevista una difesa a 4 con Rodriguez e Conti terzini, un centrocampo formato da Locatelli, Kessie e Calhanoglu e un tridente offensivo composto da Borini, Suso e Cutrone. Esatto, proprio Cutrone il prodigio della “cantera” rossonera che in questo inizio di stagione ha spiazzato chiunque mostrando ottimi lampi di talento e segnando anche il primo gol con la maglia del Milan, nella partita di Europa League contro il Craiova. Ha insistito per averlo in rosa proprio il Crotone di Nicola, ma per il momento il 19enne attaccante non ha ancora consegnato le chiavi dell’armadietto di Milanello. Insomma, il giovane ci tiene a rimanere con la società dove tutto è cominciato, ma per farlo serviranno gol e tanto sudore. Stadi, derby, sfottò, critiche e spettacolo, ci siamo la Serie A è tornata, pronta a riaccendere il volume delle nostre emozioni…

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-08-2017

Matteo Rivarola

X