Un 82enne di Lentini, in Sicilia, ha freddato con due colpi di pistola una donna che ospitava da tempo a casa. Una sottrazione di denaro all’origine del gesto.

LENTINI (SR) – Omicidio in Sicilia avvenuto nella giornata di martedì 9 giugno.

Sicilia, pensionato uccide giovane donna

Una donna di 39 anni, Giuseppina Ponte, è stata uccisa martedì intorno alle 11 in un appartamento di via Sicilia a Lentini, in provincia di Siracusa. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo, ad ucciderla con due colpi di pistola sarebbe stato un 82enne, Antonino Zocco, proprietario della casa dove i due da diversi giorni vivevano insieme. A dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno avvertito gli spari. I militari dell’Arma hanno trovato il corpo della vittima in una pozza di sangue.  

Carabinieri
Carabinieri

Perquisizione e ricostruzione

I militari dell’Arma hanno posto l’appartamento sotto sequestro, compiendo i rilievi per accertare la dinamica dell’omicidio. La donna viveva da poco tempo in casa del pensionato che aveva offerto ospitalità alla donna in grave crisi economica. Secondo una prima ricostruzione, l’anziano avrebbe sparato due colpi di pistola – un’arma detenuta illegalmente – al termine di un’accesa discussione centrando la donna al torace. 

Accusa di omicidio

Il pensionato è stato  sottoposto ad interrogatorio da parte del sostituto procuratore Marco Dragonetti che coordina le indagini dei carabinieri. Al termine dell’interrogatorio, Zocco è stato fermato con l’accusa di omicidio. Al magistrato l’uomo avrebbe parlato di una lite culminata poi nella reazione dell’anziano che ha preso la pistola e fatto fuoco. All’origine dell’efferato gesto ci sarebbe la sottrazione di una somma di 50 euro.

https://www.youtube.com/watch?v=IuxY_KdE6fI

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
anziano uccide giovane donna cronaca nera Lentini Sicilia

ultimo aggiornamento: 10-06-2020


Migranti, naufragio al largo della Tunisia

Anziano spinto a Buffalo (VIDEO), Trump: ‘L’incidente una messa in scena’