L’Ugl comunica la sospensione dei lavori per tutta la settimana per le acciaierie. I rincari sull’energia si abbattono sulla Sicilia.

La crisi energetica causa conseguenze predominanti sulle Acciaierie di Sicilia, la società che a Catania produce tondini di acciaio per il cemento armato. Il rincaro dei costi energetici avevano già sospeso ad agosto la produzione per le aziende siderurgiche in Sicilia. Adesso, poco dopo aver ripreso i lavori, l’Ugl di Catania comunica un nuovo periodo di sospensione che si protrarrà per tutta la settimana corrente. L’aumento dei costi sta mettendo davvero a dura prova l’economia, creando grandi difficoltà per il settore leader della regione.

Azienda acciaieria

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Sospensione per le imprese siderurgiche

L’economia del Paese cede al passo degli aumenti e dei rincari dei costi di energia. Le aziende italiane reputano ormai insostenibile la situazione delle bollette che aumentano a vista d’occhio, portando sul baratro la capacità di sorreggere le attività. Il rincaro dei costi energetici avevano già sospeso ad agosto la produzione per le aziende siderurgiche in Sicilia, lasciando a casa i circa 500 dipendenti. Dopo soli pochi giorni da un’apparente ripresa, viene comunicata una nuova sospensione del lavoro per un’ulteriore settimana.

“Acciaierie di Sicilia è a rischio. Siamo preoccupati: Catania e tutta l’Isola rischiano un nuovo dramma occupazionale, sociale” – scrivono i sindacati. Angelo Mazzeo, segretario provinciale della Ugl Metalmeccanici, dichiara: “Ci troviamo di fronte ad uno scenario in cui l’imprenditore vorrebbe continuare a lavorare e creare sviluppo, ma deve fare i conti con un incremento di spese di oltre il 200% e con aiuti disposti dallo Stato che non servono neanche a garantire un minimo di sollievo”.

Catania vanta da sempre la vasta gamma di acciaierie, ma la crisi monetaria continua a spingere gli imprenditori a valutare la scelta di cessare l’attività. Acciaierie ma non solo: sono troppe le imprese che da mesi devono combattere questa battaglia contro i rincari, di cui la vittoria sembra ormai un sogno quasi irraggiungibile.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-09-2022


La Bce alza i tassi del 0,75%. Sale il prezzo del gas

Decreti Aiuti: ecco a chi spettano i 12 miliardi di bonus sociale contro il caro bollette