Poggibonsi (Siena), novantenne uccide la moglie e tenta il suicidio

Siena, anziano uccide la moglie e tenta il suicidio

Poggibonsi (Siena), novantenne uccide la moglie e tenta il suicidio. Fermato dai carabinieri, l’uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale cittadino.

Tragedia familiare in provincia di Siena, a Poggibonsi, dove un uomo di novant’anni ha ucciso la moglie di ottantadue anni e poi ha tentato il suicidio. L’uomo, fermato dai carabinieri, è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale cittadino.

Poggibonsi (Siena), novantenne uccide la moglie e poi tenta il suicidio

Stando a quanto emerge dalla stampa locale, che cita fonti invstigative, il novantenne avrebbe strangolato la moglie mentre questa dormiva, poi sarebbe uscito di casa per togliersi la vita gettandosi nello Staggia. Il tentativo dell’uomo sarebbe fallito a causa della poca acqua nel corso d’acqua. A quel punto avrebbe deciso di tornare a casa per tagliarsi le vene, ma non avrebbe trovato il coraggio per portare a compimento l’estremo gesto.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/carabinieri.it

L’intervento dei carabinieri in seguito alla segnalazione di un vicino di casa della coppia. L’uomo ha confessato l’omicidio.

Nel frattempo un vicino di casa della coppia avrebbe allertato i carabinieri. Il novantenne non ha opposto resistenza e ha ammesso subito le proprie responsabilità confessando l’omicidio e ammettendo il suo tentativo di togliersi la vita. I militari hanno trovato anche un biglietto di scuse scritto dall’uomo che si scusava con amici e partenti per l’omicidio e il suo suicidio.

Carabinieri
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Il novantenne ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Poggibonsi

L’uomo è stato fermato dai militari dell’Arma che lo hanno condotto all’Ospedale di Poggibonsi, dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria.

Fonte immagine copertina: https://pixabay.com/

ultimo aggiornamento: 21-02-2019

X