Il sindaco di Pisa Michele Conti si oppone alla costruzione di una moschea

Pisa, sindaco della Lega contro la costruzione della moschea. La sinistra scende in piazza

Il sindaco di Pisa blocca i lavori per la costruzione di una moschea. La Sinistra insorge e indice una manifestazione di piazza contro il primo cittadino leghista.

PISA – È finito al centro di una bufera politica e mediatica il sindaco di Pisa, il quale si è opposto alla costruzione di una moschea nella sua città. La sua presa di posizione ha scatenato le polemiche della sinistra e delle opposizioni politiche che lo hanno accusato di intolleranza e razzismo.

Il sindaco di Pisa Michele Conti si oppone alla costruzione di una moschea

Il sindaco di Pisa Michele Conti, in quota Lega, ha iniziato una battagli legale per impedire la costruzione di una moschea. La comunità musulmana aveva ottenuto le autorizzazioni necessarie per procedere con l’edificazione del luogo di culto, che dovrebbe avvenire su un terreno di proprietà proprio della comunità musulmana.

Michele Conti
Fonte foto: https://www.facebook.com/MicheleContiSindaco

Lo stop è arrivato però direttamente dal sindaco di Pisa. Il Comune, da subito al lavoro tra ricorsi e studi legali, ha scoperto un errore nell’iter che ha portato alla concessione dell’autorizzazione per la costruzione della moschea. E proprio alla luce di questo errore, secondo alcuni un semplice cavillo, è arrivato lo stop ai lavori e al coinvolgimento delle imprese.

La sinistra e le opposizione politiche in piazza contro il sindaco

Al fianco della comunità musulmana si sono schierati diversi cittadini e quasi tutti i partiti di opposizione, che si ritroveranno in piazza Dante per manifestare contro la decisione dei sindaco di Pisa

La manifestazione non sembra preoccupare il Carroccio, al punto che, come riportato da il Messaggero, qualcuno dalla Lega ha anche paventato il ricorso a un referendum per decidere se procedere con la costruzione della moschea oppure interrompere definitivamente i lavori.”Se questi amici degli immigrati non la smettono, facciamo un bel referendum popolare sulla costruzione della moschea e vediamo chi vince“.

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X