Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni si dimette da segretario

Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni si dimette da segretario

Nicola Fratoianni non è più il segretario di Sinistra Italiana. Le dimissioni sono arrivate dopo il flop alle elezioni Europee.

ROMA – Nicola Fratoianni si è dimesso da segretario di Sinistra Italiana. La decisione – annunciata dopo il flop alle ultime Europee – è diventata ufficiale dopo la direzione nazionale del 1° giugno 2019. Nelle prossime settimane sarà convocata l’assemblea per iniziare il lungo percorso che porterà alla nomina del nuovo leader. Intanto al presidente Claudio Grassi il compito di guidare il partito in attesa delle primarie.

Nicola Fratoianni
Nicola Fratoianni (fonte foto https://www.facebook.com/Fratoianni/)

Sinistra Italiana, Fratoianni: “Voglio continuare a dare il mio contributo”

Passo indietro da parte di Nicola Fratoianni che non ha nessuna intenzione di lasciare il partito: “La campagna elettorale – spiega con una nota su Facebook – ha prodotto un contributo di idee molto interessante ma è emersa anche la frammentazione delle proposte di sinistra. Io voglio continuare a dare sul campo il mio contributo per la riunificazione delle proposte e le mie dimissioni sono il mio contributo in questo senso“.

Non è tempo di tornare a casa – precisa Fratoianni – di rinchiudersi. Io ci sono con determinazione e forza. Nulla è immutabile. Bisogna avere spirito, costanze e determinazione. Qualità che ho trovato nei compagni e nelle compagne che in questi mesi hanno lavorato e ci hanno aiutato. Andiamo avanti“.

Di seguito il lungo post su Facebook di Nicola Fratoianni

https://www.facebook.com/Fratoianni/posts/1965533990217153

Il flop di Sinistra Italiana alle Europee

Le ultime Europee per Sinistra Italiana sono state un flop almeno per i risultati. Il partito si era imposto come obiettivo minimo quel 4% che consentiva di entrare nel Parlamento a Bruxelles. Ma alla fine il risultato è stato di un misero 1,7%.

Una percentuale che ha portato Nicola Fratoianni a dimettersi dall’incarico di segretario. Un passo indietro fatto per cercare di far ripartire il partito ma il politico ha assicurato il suo massimo impegno per Sinistra Italiana anche senza ricoprire il ruolo di leader.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Fratoianni/

ultimo aggiornamento: 02-06-2019

X