Siria – La TV di Stato annuncia un nuovo attacco. Le fonti militari smentiscono

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La situazione in Siria continua ad essere molto pericolosa. Nella notte si è parlato di un nuovo attacco, immediatamente smentito dalle fonti militari.

DAMASCA – La tensione in Siria resta molto alta. Secondo quanto riferito dalla TV di Stato nella notte sarebbero stati lanciati dei nuovi missili dalla base militare che si trova nella periferia di Sharyat.

Non ci sono, però, conferme dalle fonti militari che hanno parlato di un falso allarme. La situazione, però, continua ad essere molto a rischio con le grandi potenze al mondo che nelle prossime ore potrebbero decidere di effettuare un nuovo lancio dei missili.

Nuovo attacco in Siria, Trump e Israele smentiscono

Alla notizia di questo nuovo attacco il Pentagono ha fatto un passo indietro smentendo che qualsiasi attività militare nella notte nei confronti della Siria. Il portavoce Eric Pahond, inoltre, ha dichiarato che “non ci sono dettagli aggiuntivi“.

Dazi Doganali Trump
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/gageskidmore/5440000583

Oltre agli Stati Uniti, anche Israele si è smarcato: “Non sono al corrente – ha detto un portavoce militare dopo le notizie che arrivavano dalla Siria – di un simile incidente“.

Nelle prossime ore si attendono le smentite anche di Francia e Gran Bretagna, le altre due nazioni al momento coinvolte in questa guerra. Intanto anche l’Osservatorio siriano per i diritti umani ha riferito di aver sentito forti esplosioni nella notte. La notizia di un attacco è stato smentita al momento sia dal Pentagono che da fonti siriane.

Anche da Mosca la notizia dell’attacco non sembra essere stata accolta come verità dai vertici militari e da quelli politici che, dopo gli attacchi verbali dei giorni scorsi, non sono ancora intervenuti sull’accaduto.

Il video con l’immagine dei bombardamenti di qualche giorno fa

fonte foto copertina https://www.facebook.com/RavaNews-Giornale-della-Valle-del-Salso

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-04-2018

Francesco Spagnolo