Maradona attacca Montella: “Una follia che stia al Siviglia, è stato cacciato dal Milan!”

L’ex campione argentino Maradona si scaglia contro Montella: “Per come è stato cacciato dal Milan non dovrebbe occupare il posto di Berizzo“.

L’avventura di Vincenzo Montella in Liga è iniziata da poco, ma già ha fatto molto discutere, specialmente per le sue stilettate nei confronti del Milan, suo ex club. L’ultimo ad attaccare l’ex allenatore rossonero è stato Diego Armando Maradona, che in serata su Instagram ha scritto: “Una follia che Montella occupi il posto di Berizzo. Quando Montella è stato cacciato in malo modo dal Milan. E ci sono mille altri allenatori che possono occupare quel posto. Non possono essere i procuratori a comandare nel calcio. Doveva rimanere Berizzo. Serve un cambiamento“.

Siviglia, Maradona attacca Montella

L’ex fenomeno del Napoli non si nasconde dietro la diplomazia (come d’altronde raramente fatto nella sua vita), ma esprime il proprio pensiero senza giri di parole. Montella, secondo el Pibe, non meriterebbe la panchina del Siviglia per quanto fatto vedere in carriera. In particolar modo, per il brutto finale della parentesi milanista. A parere di Maradona, l’unico motivo per cui l’Aeroplanino si ritrova a sedere già su una panchina così importante è per l’influenza che i procuratori hanno assunto nel mondo del calcio. Un pensiero condiviso da molti, in fin dei conti, ma solo da Maradona espresso con questi termini.

ultimo aggiornamento: 11-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X