Skoda Octavia RS 230: concentrato di potenza

La Skoda Octavia RS 230 è il nuovo modello di punta della gamma sportiva della Casa della Freccia Alata. Passa da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e raggiunge i 250 km/h.

Con la Skoda Octavia RS 230 la Casa della Freccia Alata propone un modello dal carattere prettamente sportivo, in grado di competere con le vetture di riferimento del Gruppo Volkswagen.

Grazie a un motore benzina da due litri, il modello deriva il proprio nome dai 230 CV (169 kW) di potenza erogata. Il propulsore TSI è stato potenziato di 10 CV (7 kW) e, con cambio manuale a sei rapporti, permette di accelerare la Skoda Octavia RS 230 berlina da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. La velocità massima raggiunge i 250 km/h. Questi valori rendono la Octavia RS 230 la più veloce di sempre. Il propulsore può essere abbinato anche a un cambio DSG a doppia frizione a sei rapporti.

La Skoda Octavia RS 230 è la prima vettura della Casa dotata di bloccaggio elettronico del differenziale anteriore per la massima tenuta in curva e accelerazione. Questa tecnologia a regolazione elettronica nasce per l’uso in ambito sportivo e utilizza una frizione a lamelle sistemata tra l’albero laterale destro e la scatola del differenziale. In caso di necessità, l’intera coppia di trazione può essere trasferita a una sola delle ruote anteriori.

Come la Octavia RS “normale”, la versione RS 230 è dotata di assetto sportivo di serie, ribassato di 15 millimetri rispetto alla Octavia standard. Lo sterzo progressivo elettromeccanico offre maneggevolezza e agilità in ogni condizione d’impiego, esaltando la guida sportiva.

La Skoda Octavia RS 230 si distingue per i dettagli di design di colore nero lucido che arricchiscono la cornice della griglia del radiatore, la struttura a nido d’ape della presa d’aria e le calotte degli specchietti retrovisori esterni. I mancorrenti sul tetto in colore nero sono un elemento aggiuntivo per la versione Wagon. I cerchi sono in lega da 19 pollici Xtreme in nero lucido. Le pinze dei freni sono rosse. Lo spoiler posteriore sulla berlina è montato sulla sommità del cofano del bagagliaio, mentre sulla Wagon è sistemato sul tetto.

L’interno della Skoda Octavia RS 230 ha un look particolarmente sportivo, grazie ad allestimenti neri con dettagli in colore cremisi. I pannelli delle porte, il volante e la plancia sono dotati di elementi in nero lucido. Il sistema di infotainment Swing è dotato di serie della tecnologia Bluetooth, attivabile tramite il volante multifunzione.

Il sistema di Driving Mode Selection è di serie e permette di selezionare quattro diverse modalità di guida: Standard, Sport, Eco e Individual. A seconda della scelta, il sistema modifica alcune impostazioni del motore, della trasmissione, dello sterzo, della regolazione automatica della distanza (ACC), dei fari bi-xeno e del Climatronic.

Per vedere la Skoda Octavia RS 230 in azione tra le mani dell’asso del volante Hans-Joachim Stuck e ammirarla in ogni dettaglio clicca e guarda il video.

ultimo aggiornamento: 01-10-2015

X