Sky si assicura la Champions, l’Europa e la Conference League per il triennio 2021-2024.

Nonostante la crescita anche esponenziale di diversi competitor, vedi DAZN e Amazon Prime Video, Sky si assicura la trasmissione delle partite di Champions, Europa e Conference League anche nel triennio 2021-2024.

Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto. I nostri abbonati potranno ancora vivere per i prossimi 3 anni le sfide tra le più grandi squadre europee, con i migliori campioni in campo a contendersi i trofei più ambiti. Sky continuerà quindi a raccontare il calcio ai massimi livelli in termini di qualità e di prestigio, con l’inconfondibile mix di passione, competenza e innovazione tanto apprezzato da chi ci sceglie ogni giorno“, ha dichiarato Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky.

La Champions League su Sky

Sky si è assicurata i diritti della Champions League dal 2021 al 2024 e ogni stagione trasmetterà in esclusiva 121 partite su 137. Le restanti sedici partite, come noto, saranno trasmesse in esclusiva da Amazon che solo poche settimane fa aveva brindato al prestigioso accordo per la trasmissione di alcune delle più importanti partite della principale competizione calcistica a livello europeo.

Champions League
Champions League

L’Europa League

Se per la Champions League Sky ha dovuto cedere spazio ad Amazon, per quanto riguarda l’Europa League l’emittente non ha rivali. Ogni stagione infatti trasmetterà in esclusiva tutte le 282 partite della competizione.

Europa League
Europa League

La Conference League su Sky

La grande novità è rappresentata dalla Conference League che prenderà il via dalla stagione 2021-2022. L’accesso alla competizione è garantito dai preliminari. Chi vince guadagna un posto per l’edizione successiva dell’Europa League, ovviamente a meno che non ottenga la qualificazione alla Champions League alla luce del piazzamento in campionato. Prendono parte alla competizione 184 squadre incluse quelle che saranno inserite nel tabellone dopo l’eliminazione dalla Champions o dall’Europa League. Per quanto riguarda il campionato italiano, accede alla Conference League la sesta squadra classificata nel caso in cui la squadra vincitrice della Coppa Italia chiuda il campionato al settimo posto in classifica o con un piazzamento peggiore. Accederà invece la settima della classifica nel caso in cui la vincitrice della Coppa Italia rientri nelle prime sei o nel caso in cui abbia già ottenuto l’accesso diretto all’Europa League o l’accesso alla Champions League.

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 06-02-2021


6 febbraio 1958, il disastro di Monaco di Baviera: otto giocatori del Manchester United perdono la vita

Milan-Crotone, Pioli: “Vogliamo ritornare in vetta alla classifica”