Manchester United, Solskjaer esonerato. Arriva Zidane?
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Manchester United, Solskjaer esonerato. Arriva Zidane?

Old Trafford Manchester United

Ole Gunnar Solskjaer esonerato, il Manchester United cambia in corsa. Si valuta anche il profilo di Zinedine Zidane.

Dopo le indiscrezioni che si sono rincorse nella notte tra il 20 e il 21 novembre, il Manchester United ha confermato l’esonero di Solskjaer dopo la sconfitta contro il Watford di Claudio Ranieri. Secondo quanto riferito dai media, il grande obiettivo per la panchina è Zinedine Zidane e la dirigenza dei Red Devils avrebbe avviato i contatti per sondare la disponibilità del francese.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Manchester United, esonerato Ole Gunnar Solskjaer

La notizia dell’esonero è iniziata a circolare nella serata del 20 novembre dopo la clamorosa sconfitta per 4 a 1 contro il Watford di Claudio Ranieri. Il Daily Telegraph ha battuto la notizia dell’esonero di Solskjaer intorno a mezzanotte e mezza. Il tecnico, dopo la sconfitta, si è scusato con i tifosi ma la rottura, nell’aria da tempo, era ormai insanabile. In serata, come ricostruito dai media britannici, è andata in scena una riunione telefonica nella quale la proprietà dello United ha confermato l’intenzione di procedere con un avvicendamento in panchina. Nella mattinata del 21 novembre è arrivata l’ufficialità della notizia con il comunicato pubblicato sui canali ufficiali del club.

Old Trafford Manchester United
Old Trafford Manchester United

Obiettivo Zidane

Il primo nome sulla lista dei dirigenti del Manchester United è quello di Zinedine Zidane. I Red Devils hanno deciso di puntare sul tecnico francese, che sarebbe già stato contattato.

L’ex tecnico del Real Madrid avrebbe rifiutato la prima offerta facendo sapere di non essere intenzionato di accettare un incarico a stagione in corso.

Il primo no dell’allenatore non ha scoraggiato lo United, intenzionato a procedere con una nuova proposta per convincere il tecnico ad accettare una sfida sicuramente ardua.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2021 12:04

Inter-Napoli, Inzaghi: “Coraggio e motivazione faranno la differenza”

nl pixel