Sondaggio Swg sull'Epifania, il giro d'affari in Italia: le cifre

Epifania, 6 italiani su 10 comprano la calza. Giro d’affari da 2 miliardi di euro

Il sondaggio Swg sull’Epifania ha confermato come 6 italiani su 10 comprano la calza. Un giro d’affari da 2 miliardi di euro.

ROMA – Il sondaggio Swg sull’Epifania ha svelato le abitudini degli italiani nell’ultimo giorno delle festività natalizie. 6 persone su 10 comprano la calza con un giro di affari da 2 miliardi di euro (spesa da 68 euro a testa). L’istituto di statistica ha raccolto questi dati intervistando circa 1200 consumatori su indicazione di Confesercenti.

Il sondaggio Swg sulle abitudini dell’Epifania

Le abitudini degli italiani nel giorno dell’Epifania sono nel rispetto della tradizione con la calza che accompagna questo importante evento che conclude il periodo natalizio. Secondo quanto evidenziato da Swg, oltre il 57% degli italiani decide di affidarsi al simbolo della festività far trovare i doni ai bambini.

Una spesa media da 68 euro. Si tratta di una cifra molto simile a quella dello scorso anno con solo tre euro in meno. Il budget, però, segue le differenze territoriali che sno già state registrate in passato. Al Centro con i 75 euro si spende di più, poco di meno al Sud (73) mentre al Nord si risparmia con soli 60 euro.

Calza Befana
fonte foto https://twitter.com/mgra2016

Cosa c’è nella calza della Befana?

Anche sui doni da mettere nella calza della Befana gli italiani si dividono. Dolci o carbone per il 34% degli intervistati con il 14% che inserisce all’interno giochi. Una riduzione minima rispetto allo scorso anno quando si era registrato il 15%.

Il 12% degli italiani ha optato per altri regali come per esempio la tecnologia, prodotti e accessori per la moda o per la casa e un libro. Una chiusura importante per le festività natalizie che in questo ultimo periodo hanno registrato un giro di affari molto importante. Per questo ci aspettiamo una piccola ripresa da parte dell’economia italiana. Un segnale positivo dovuto specialmente al periodo di festa che difficilmente sarà confermato in futuro.

fonte foto copertina https://twitter.com/mgra2016

ultimo aggiornamento: 06-01-2020

X