Sonia Bruganelli rapinata di un rolex a Roma: "La paura è stata immensa"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Sonia Bruganelli rapinata di un rolex a Roma: “La paura è stata immensa”

Sonia Bruganelli

Sonia Bruganelli, ex moglie di Paolo Bonolis, è stata vittima di un audace furto di orologi a Roma. La terrificante vicenda.

In un audace furto diurno, Sonia Bruganelli è stata recentemente vittima di un’aggressione a Roma, precisamente in via della Farnesina. Mentre era alla guida della sua auto, è stata avvicinata da due individui su uno scooter che le hanno strappato il Rolex dal polso, un episodio che ha scosso profondamente la Bruganelli.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli

Un modus operandi ormai notorio a Roma Nord

Il furto subito da Sonia Bruganelli non è un caso isolato. La capitale, e in particolare la zona nord, è da tempo teatro di una serie di furti simili, perpetrati con una tecnica ormai ben collaudata. Le bande responsabili di questi atti criminosi si sono specializzate nel seguire le loro vittime per poi approfittare delle condizioni del traffico per compiere i loro colpi.

L’esperienza terrificante di Sonia Bruganelli

La paura è stata immensa, ha dichiarato Sonia Bruganelli, sottolineando fortunatamente l’assenza di conseguenze fisiche dopo l’aggressione. La rapidità e l’audacia del furto hanno lasciato l’ex moglie di Paolo Bonolis in uno stato di shock, sebbene sollevata per non aver subito violenze. Subito dopo l’incidente, Sonia ha proceduto a sporgere denuncia, supportata dalla presenza dell’ex marito, Paolo Bonolis.

Gli investigatori, attualmente al lavoro sul caso, ipotizzano che il furto ai danni della Bruganelli possa essere l’ultimo di una serie di episodi simili avvenuti in zone prestigiose di Roma come piazza Mazzini, Ponte Milvio, Porta Pinciana e piazza Verdi. L’ipotesi prevalente è che i malviventi avessero già da tempo messo nel mirino la Bruganelli, decidendo di colpire approfittando di un momento di minor attenzione e del traffico cittadino.

L’aggressione subita da Sonia Bruganelli mette in luce un problema di sicurezza sempre più pressante nelle strade della Capitale, dove i furti di lusso sembrano essere all’ordine del giorno. Resta fondamentale aumentare la vigilanza e adottare misure preventive per proteggersi da simili episodi, nella speranza che le autorità possano intensificare gli sforzi per garantire la sicurezza pubblica.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2024 14:24

Ferragni nel mirino del Codacons, non si arrende: la lettera a Fabio Fazio

nl pixel