Sorridi Milan: le statistiche dicono che sei da Champions!

Sorridi Milan: le statistiche dicono che sei da Champions!

La scaramanzia è d’obbligo, ma i numeri parlano chiaro. Con un trend del genere alla 24°, i rossoneri hanno sempre acciuffato la Champions

I tifosi del Diavolo possono lasciarsi andare a tutti gli scongiuri possibili e immaginabili. La Gazzetta dello Sport però, nell’edizione odierna, sottolinea come i numeri finora raggiunti dalla squadra allenata da Gattuso siano un vero e proprio lascia-passare per la prossima Champions League. La strada da fare ancora è molta e, soprattutto, c’è una Roma che, dopo la vittoria di ieri contro il Bologna, scalpita a un solo punto di distanza dai rossoneri, attualmente quarti. Un dato di fatto è comunque incontrovertibile: le prestazioni e il gioco della squadra allenata da Gennaro Gattuso, infatti, sono in netta crescita dall’inizio dell’anno. Un elemento che non può che rallegrare i supporter rossoneri.

Gazzetta: Gattuso, i numeri sono incoraggianti

Nell’edizione odierna, la Gazzetta dello Sport “dà i numeri”, analizzando il cammino del Milan e, parallelamente, quello di Gennaro Gattuso. Sono 42 i punti in classifica dei rossoneri al momento, frutto di 11 vittorie, 9 pareggi e 4 sconfitte. 4 le lunghezze di distanza dall’Inter terza, uno il punto di vantaggio su una Roma che, al momento, pare essere la rivale più credibile per la lotta Champions.

La Rosea analizza quindi un dato statistico molto interessate. Nelle precedenti 13 occasioni in cui alla 24° giornata il Milan ha raggiunto almeno la soglia dei 42 punti, poi ha sempre agguantato una delle prime quattro posizioni in classifica.

Leonardo Paolo Scaroni Mercato Milan Kevin Gameiro
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan-Inter da Champions: la rivincita del calcio meneghino

Il quotidiano sportivo più letto d’Italia, poi, allarga il campo anche ai cugini dell’Inter, affermando come quest’annata potrebbe passare alla storia per essere quella del riscatto di entrambe le formazioni milanesi.

L’ultima volta che Milan e Inter si sono contemporaneamente trovate tra le prime quattro della classifica alla 24° giornata, infatti, era nella remota stagione 2010-2011. Quella dell’ultimo scudetto rossonero, con Ibra-Robinho-Pato e Cassano a guidare l’attacco della squadra allenata da Max Allegri. I nerazzurri di Leonardo, quell’anno, sarebbero poi giunti secondi.

ultimo aggiornamento: 19-02-2019

X