Spagna-Italia 3-0: doppio Isco e Morata mandano ko gli azzurri

La Spagna batte nettamente gli azzurri e vola in Russia conquistando il primo posto nel girone. Per l’Italia ora ci sono i play-off.

chiudi

Caricamento Player...

MADRID – L’Italia non riesce nell’impresa. Gli azzurri vengono sconfitti 3-0 dalla Spagna e ipoteca il primo posto nel girone ed ottiene la qualificazione ai Mondiali in Russia.

Doppio Isco fa volare la Spagna. Italia pericolosa con Belotti

Primo tempo dominato dalla Spagna che si rende subito pericolosa con un colpo di testa di Sergio Ramos che finisce alto. I padroni di casa passano in vantaggio al 15′: punizione magnifica di Isco che batte Buffon. Lo svantaggio scuote un po’ l’Italia che va vicinissima al pareggio prima con un colpo di testa di Belotti con de Gea che respinge con un ottimo e riflesso e poco dopo con Immobile ma il cross di Candreva è troppo alto e l’attaccante azzurro non ci arriva. Nel mezzo Piqué sugli sviluppi di un cross dalla destra manda di poco alto. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio dei padroni di casa: azione manovrata degli spagnoli con Iniesta che trova Isco, il quale salta Verratti e trafigge ancora una volta Buffon.

Dominio Spagna nella ripresa, Morata firma il terzo gol

Nella ripresa l’Italia prova a trovare il gol che riapre la partita e ci va vicina prima con Insigne – si oppone bene de Gea – e dopo con un colpo di testa alto di Belotti. La Spagna reagisce a va vicina al tris con Carvajal ben servito da Isco ma questa volta si oppone Buffon. Al 77′ arriva il tris iberico: azione in contropiede con Morata che serve Sergio Ramos. Il capitano trova il suo ex compagno al Real Madrid sul secondo palo che a porta vuota non può sbagliare.

Morata a Madrid
Alvaro Morata

Nel finale Insigne e Gabbiadini chiamano alla parata de Gea.

Il tabellino del match

Spagna-Italia 3-0

Spagna (4-3-3): de Gea 6.5; Carvajal 6.5, Ramos 7, Piqué 6.5, Jordi Alba 6.5; Koke 6, Busquets 6.5, Iniesta 7 (72′ Morata 7); Isco 9 (89′ Villa s.v.), Asensio 7 (80′ Saúl s.v.), David Silva 6.5. A disp.  Kepa, Reina, Nacho, Thiago Alcántara, Pedro, Deulofeu, Monreal, Azpilicueta, Iago Aspas.  All. Lopetegui 7

Italia (4-2-4): Buffon 5.5; Darmian 5.5, Barzagli 5.5, Bonucci 5, Spinazzola 5; De Rossi 5.5, Verratti 4.5; Candreva 5.5 (70′ Bernardeschi s.v.), Belotti 6 (69′ Éder s.v.), Immobile 5.5 (79′ Gabbiadini s.v.), Insigne 5. A disp. Donnarumma, Perin, Conti, D’Ambrosio, Astori, Rugani, Pellegrini, Parolo, El Shaarawy.  All. Ventura

Arbitro: Sig. Bjorn Kuipers (Olanda)

Marcatori: 14′, 40′ Isco (S), 77′ Morata (S)

Ammoniti: Verratti, Bonucci (I)