Europei Pallanuoto 2018, Spagna-Italia 8-7: Settebello sconfitto in semifinale

La sintesi e il tabellino di Spagna-Italia 8-7: il Settebello è stato condannato da un episodio molto dubbio.

BARCELLONA (SPAGNA) – Il Settebello non è riuscito a conquistare il pass per la finalissima agli Europei di Barcellona di pallanuoto. Gli azzurri nella semifinale contro i padroni di casa sono stati sconfitti 8-7 in un finale che lascia l’amaro in bocca alla squadra di Campagna: la conclusione di Figlioli era entrata ma gli arbitri hanno lasciato proseguire.

Settebello
fonte foto https://www.facebook.com/wp2018bcn/

La cronaca – Inizio sprint da parte dell’Italia che ha trovato il vantaggio dopo soli 30″ con Bodegas. Lo svantaggio ha dato una scossa alla squadra di casa che con un parziale di 4-0 si è riportata avanti ma la doppietta di Renzuto Iodice ha permesso agli azzurri di rimanere in scia. Nel terzo tempo il Settebello ha rimesso la testa avanti ma negli ultimi otto minuti la Spagna è riuscita a rimontare le due reti di svantaggio, chiudendo il match con la rete di Fernandez Miranda a poco più di 90″ dalla sirena. All’ultimo secondo l’episodio dubbio che poteva dare i tiri di rigore agli uomini di Campagna: il tiro di Figlioli era entrato ma i direttori di gara hanno lasciato correre.

Recriminazioni in casa azzurra sia per l’ultimo episodio ma anche per le molte occasioni in superiorità numerica che non sono state sfruttate (4/13).

Di seguito il tabellino di Spagna-Italia 8-7 (1-1 , 3-2, 1-3, 3-1)

Spagna: Lopez Pinedo (GK), Munarriz Egaña 1, Ganados Ortega 1, Del Toro, Minguell Alferez, Larumbe Gonfaus, Canabas Pegado, Fernandez Miranda 1, Tahull Compe 2, Perrone Rocha 1, Mallarach Guell 2, Bustos Sanchez, Lorrio Bejar (GK). Coach

Italia: Del Lungo (GK), Di Fulvio 3, Molina Rios, Figlioli, Fondelli, Velotto, Renzuto Iodice 2, Gallo, Presciutti, Bodegas 1, Echenique 1, Bertoli, Nicosia (GK). Coach Campagna

Arbitri: Margeta (Slovenia) e Stavridis (Grecia)

Note: Minguelle Alferez uscito per limite di falli nel quarto tempo

Europei Pallanuoto 2018, Spagna-Italia 8-7: le dichiarazioni post partita

Le dichiarazioni del c.t. Sandro Campagna al termine del match ai microfoni di RAI Sport: “Faccio i complimenti ad entrambe le squadre perché è stata una partita molto bella. Il risultato è stato equilibrato. Abbiamo sbagliato le ultime superiorità numerica e di questo dobbiamo fare mea culpa. Nel finale sono andato a calmare i ragazzi perché sabato abbiamo una medaglia da conquistare“.

Le parole di Guillermo Molina Rios: “Sull’episodio finale gli arbitri non hanno avuto molti dubb. La partita l’abbiamo persa in altri episodi. Per me è stata un’emozione molto forte giocare nella piscina dove sono cresciuto e contro una nazionale che mi ha fatto crescere“.

Il pensiero di Pietro Figlioli: “La prima emozione era quella della stanchezza. E’ stata una gara durissima fin dall’inizio e ci dispiace per come è andata. Ci è mancata la lucidità di tenere in difesa e di non subire quei due gol. Ora c’è il bronzo da conquistare. Purtroppo nel nostro sport il risultato può cambiare anche per un episodio del genere“.

Di seguito il tweet con gli highlights del match

fonte foto copertina https://www.facebook.com/wp2018bcn/

ultimo aggiornamento: 26-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X