Spagna U21-Italia U21 3-0: dominio iberico a Toledo. Gli azzurrini durano 22 minuti

Nella prima amichevole stagionale l’Italia Under 21 perde contro la Spagna a Toledo.

TOLEDO – Non inizia nel migliore dei modi il post Europeo per l’Italia Under 21 di Gigi Di Biagio. Nella prima amichevole stagionale gli azzurrini vengono sconfitti nettamente dalla Spagna per 3-0.

Inizia bene l’Italia ma la Spagna è implacabile davanti a Scuffet

Parte bene l’Italia che ha subito un’occasione con Barella ma la conclusione del centrocampista del Cagliari manda a lato. Ancora azzurrini pericolosi con Cerri che non controlla bene da due passi e si fa chiudere dalla difesa avversaria. La sfera termina sui piedi di Orsolini che mette in mezzo un cross teso dove Cutrone non ci arriva. Alla prima vera palla gol la Spagna trova il vantaggio: Merino supera con un tunnel Bonifazi e trafigge Scuffet. La reazione dell’Italia arriva con una conclusione di Chiesa che termina di poco fuori. Il finale di tempo è di marca spagnola: al 40′ magia di Nunez di tacco sugli sviluppi di un corner ma la sfera colpisce il palo mentre nel primo minuto di recupero i padroni di casa trovano il raddoppio: errore della difesa azzurra che innesca il contropiede di Mayoral che batte facilmente il portiere avversario.

L’Italia prova a reagire ma la Spagna trova il tris

Nella ripresa parte bene l’Italia che ha subito una grande chance con Patrick Cutrone ma il colpo di testa dell’attaccante del Milan viene murato dalla difesa avversaria.

patrick cutrone milan-cagliari
cutrone

Poco dopo ci prova Murgia con una conclusione a giro dalla distanza ma la sfera termina di poco fuori. Ancora azzurri pericolosi con Barella, Simon blocca a terra. La Spagna si rifà vedere dalle parti di Scuffet con Fornals, bella la parata del numero uno azzurrino. La reazione italiana arriva con Chiesa ma l’estremo difensore iberico non si fa superare. Da qui in poi dominio spagnolo che fa girare la palla e si rende pericolosa prima con una punizione di Ceballos con Scuffet che vola a deviare mentre all’81’ Meré firma il tris con il portiere dell’Italia che non è perfetto.

Il tabellino del match

Spagna U21-Italia U21 3-0

Spagna U21 (4-2-3-1): Sivera (47′ Simon); Lirola (48′ Lato), Merè, Nunez, Aaron; Merino (70′ Alfonso), Rodrigo; Soler (47′ Fornals), Ceballos (86′ Brahim), Oyarzabal (78′ Nahuel); Mayoral (71′ Gual). A disp. Villar, Carmona, Saenz. All. Celades

Italia U21 (4-2-4): Scuffet; Calabria (88′ Parigini), Bonifazi (75′ Romagna), Mancini, Pezzella; Mandragora (46′ Murgia), Barella (76′ Locatelli); Orsolini (66′ Adjapong), Cutrone (87′ Palombi), Cerri (46′ Favilli), Chiesa (86′ Verde). A disp. Montipò, Audero, Calabresi, Felicioli, Vido. All. Di Biagio

Arbitro: Godinho (Spagna)

Marcatori: 22′ Merino (S), 45+1′ Mayoral (S), 81′ Merè (S)

Ammoniti: Mandragora, Pezzella (I)

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-09-2017

Francesco Spagnolo

X