1957, Spal-Milan 1-3: decisiva la doppietta di Carlo Galli

Il nuovo Milan di Viani si lancia alla conquista dello scudetto. Alla penultima del girone d’andata c’è Spal-Milan: i rossoneri si impongono per 3 a 1 con la doppietta di Galli e al gol di Cucchiaroni.

Nella stagione 1956/57 incomincia la gestione di “Gipo” Viani alla guida tecnica del Milan. Il carismatico allenatore trevigiano marchierà per un decennio alcune delle più gloriose imprese dei rossoneri, tra campo e scrivania. Dopo aver concluso il campionato precedente al 2° posto, vincendo la Coppa Latina e partecipando alla neonata Coppa dei Campioni, il Diavolo vuole rivincere il Tricolore. Il mercato è importante con gli arrivi dei vari Cucchiaroni, Galli, Bean e Bredesen. L’avvio del Milan è deciso ma due sconfitte consecutive sembrano preludere a un crollo. Invece, grazie all’esperienza di gente del calibro di Liedholm e Schiaffino, i rossoneri si riassestano e dopo aver espugnato il campo dei campioni in carica della Fiorentina danno inizia alla fuga decisiva.

Trasferta a Ferrara

Il 20 gennaio 1957, a Ferrara, c’è Spal-Milan. La gara è valida per il penultimo turno del girone d’andata. La società del presidente Mazza milita nel massimo campionato da cinque anni. La formazione di Tabanelli è da prendere con le molle: i biancoazzurri, infatti, sono stati capaci di battere formazioni quali Inter e Napoli. In caso di successo, i rossoneri possono laurearsi campioni d’inverno. Il gol che sblocca il match è firmato da Carletto Galli che batte Bertocchi con un formidabile fendente sotto la traversa! Il pareggio dei ferraresi è però immediato e arriva grazie a una autorete di Zannier. A inizio ripresa, in ogni caso, una perentoria accelerazione di Cucchiaroni porta l’argentino alla conclusione mancina che si insacca in rete! Nel finale, poi, Galli (12 gol a fine stagione) trova la rete del definitivo 3 a 1 che consegna al Milan la vittoria e la matematica conquista di metà scudetto…

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-02-2018

Fabio Acri

X