Milan, Romagnoli ai tifosi: “Ci vediamo a luglio”

Il capitano rossonero, Alessio Romagnoli, ha postato un messaggio su Facebook dopo l’inutile vittoria contro la SPAL che ha sancito il quinto posto della squadra in Serie A.

Milan, Alessio Romagnoli è una delle poche certezze di un club che va incontro all’ennesima rivoluzione. Tra i migliori nel corso della stagione, il capitano rossonero ha postato un messaggio su Facebook dopo la triste e inutile vittoria contro la SPAL.

“Rimane l’amaro in bocca per un finale che poteva essere diverso – ha affermato il centrale milanista – ogni stagione, ogni partita ti insegna qualcosa. Ripartiamo da questi 68 punti e da questo quinto posto per migliorarci il prossimo anno. Grazie a tutti i tifosi che quest’anno hanno riempito San Siro e si sono fatti sentire in massa in trasferta. Ora due partite in Nazionale per chiudere al meglio la stagione… Ci vediamo a luglio AC Milan”.

I rossoneri ripartiranno dal loro leader, uno dei pochi ad aver mantenuto un rendimento costante in questi tribolati mesi. Alessio Romagnoli sarà una colonna della squadra che verrà, un punto di riferimento importante sia in campo che nello spogliatoio.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Serie A, Milan al quinto posto: sarà Europa League

Oltre al centrale italiano, anche Hakan Calhanoglu ha utilizzato i social – per la precisione Instagram – per esternare il suo pensiero dopo il quinto posto ottenuto in campionato che costringe il Milan a disputare l’Europa League, a meno che la Uefa non decida di escludere la società di vis Aldo Rossi dalle competizioni europee.

“Nonostante la vittoria di ieri – ha affermato il giocatore turco – siamo tristi di non aver raggiunto la top 4. Abbiamo lottato fino all’ultimo, ma finire con 68 punti non è stato abbastanza alla fine. In ogni caso grazie a tutti i fan per l’incredibile sostegno dal primo all’ultimo secondo di questa stagione”.

Ecco le immagini di SPAL-Milan 2-3:

ultimo aggiornamento: 27-05-2019

X