Spal-Milan: Semplici con assenze importanti, Gattuso rilancia Rodriguez

Oggi alle 15 si gioca Spal-Milan al “Mazza”. Il tecnico ferrarese è senza Vicari e Cionek in difesa mentre l’allenatore rossonero rilancia Rodriguez che prenderà il posto dello squalificato Calabria.

Da un lato l’esigenza di fare punti per la salvezza, dall’altro la necessità di vincere per tentare la rincorsa all’Europa. Questa, in sintesi, Spal-Milan. La gara avrà il suo fischio di inizio oggi, sabato 10 gennaio, alle ore 15.00 allo stadio “Paolo Mazza”. Come detto, la situazione di classifica è complicata per i ferraresi: la vittoria manca da sei turni e il quartultimo posto (occupato dal Crotone) dista tre punti. I rossoneri, invece, sono in un buon momento di forma e dopo il pari di Udine cercano il ritorno alla vittoria per tenere nel mirino almeno il 6° posto.

Assenza importanti per Semplici

La Spal arriva al match contro il Milan con qualche problema di troppo: Semplici deve fare a meno dello squalificato Vicari, leader della difesa, e dell’infortunato Cionek, oltre a Borriello in attacco. La linea difensiva allora sarà composta da Simic, Salamon e Felipe. Il resto della formazione dovrebbe essere confermato con Floccari e Paloschi a giocarsi il posto al fianco di Antenucci.

Le scelte di Gattuso

Per quanto riguarda il Milan, Gennaro Gattuso deve far fronte alla squalifica di Calabria, rimpiazzato da Ricardo Rodriguez che si riprende la fascia sinistra della difesa. In attacco out Kalinic e così Cutrone riavrà una maglia da titolare dopo il match contro la Lazio. A centrocampo ballottaggio tra Biglia e Montolivo.

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X