Una maglia per due… e l’Europa League all’orizzonte

Si ferma Kalinic, Gattuso (ri)affida l’attacco a Cutrone. Andre Silva parte dalla panchina in attesa dell’Europa League.

Aria di vigilia a Milanello, con Gennaro Gattuso alle prese con gli ultimi dubbi di formazione in vista di SPAL-Milan, quella che nella testa della squadra e dei tifosi deve essere la gara della ripartenza dopo i due punti lasciati indietro una settimana fa circa.

Dall’infermeria le uniche notizie positive arrivano da Ricardo Rodriguez, già abile e arruolabile per l’anticipo di campionato, mentre il tecnico rossonero guarda con preoccupazione allo stop forzato di Nikola Kalinic. In vista dei prossimi impegni ravvicinati della squadra, Rino avrebbe preferito fare le sue scelte senza il condizionamento degli infortuni, ma per la tanto discussa maglia da punta centrale è rimasto un testa a testa che vede di fronte Patrick Cutrone e André Silva.

Un ‘finto’ ballottaggio

In realtà per quanto riguarda l’attacco titolare da schierare in occasione di SPAL-Milan Gattuso sembra avere meno dubbi del previsto: inamovibile Suso sulla destra, confermato Calhanoglu sulla sinistra e grande favorito Cutrone per il ruolo di unica punta, con Andre Silva in panchina a recitare il mea culpa per l’occasione sprecata in occasione dell’ultima sfida di campionato.

Ironia a parte non si tratta di una bocciatura per l’attaccante portoghese che dovrebbe tornare in campo giovedì in occasione della sfida di Europa League, lì dove è riuscito eccome a segnare con la maglia rossonera sulle spalle.

SPAL-Milan, le probabili formazioni

Andiamo dunque alla scoperta delle probabili formazioni della sfida tra SPAL e Milan:

SPAL (3-5-1-1): Meret; Cionek, Salamon, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Everton Luiz, Grassi, Mattiello; Kurtic; Antenucci.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-02-2018

Nicolò Olia

X