Germania, sparatoria ad Halle: ci sono vittime e feriti

Germania, sparatoria in diretta web ad Halle: due morti (VIDEO). A Limburg camion contro auto

Sparatoria ad Halle, Germania: ci sarebbero diversi feriti e almeno due vittime. L’attacco è avvenuto vicino ad una sinagoga.

Sparatoria ad Halle, in Germania, il bilancio è di due vittime e diversi feriti. Tre uomini armati hanno raggiunto la zona della sinagoga e hanno aperto il fuoco alla cieca ferendo diverse persone e uccidendone due.

Secondo le prime informazioni la matrice di questo attacco sarebbe razziale. Il neonazista, che ha sparato in diretta web filmandosi con il suo cellulare, prima di aprire il fuoco ha urlato: “La radice di tutti i problemi sono gli ebrei“.

Di seguito il video con la sparatoria ad Halle

Germania, sparatoria ad Halle

Un uomo armato di mitra ha esploso colpi di arma da fuoco nei pressi della sinagoga, dove si trovavano diverse persone per lo Yom Kippur, una delle principali ricorrenze delle religione ebraica.

Alcuni media locali hanno riferito che sarebbe stata lanciata una granata nel cimitero ebraico. Gli assalitori hanno sparato anche contro un negozio di kebab della zona.

Non è chiaro se a sparare sia stata una sola persona o se abbia agito un piccolo commando. Il responsabile – o i responsabili – si sono dati alla fuga dopo aver completato il blitz. Gli assalitori dovrebbero essere tre: uno è stato fermato pochi minuti dopo l’attacco mentre gli altri due sono riusciti a darsi alla fuga, braccati dalla polizia.

Polizia Germania
Fonte foto: https://www.facebook.com/polizeimuenchen

Situazione di emergenza, grande dispiegamento di forze di polizia ad Halle

Stando a quanto riferito dai media locali, le autorità locali hanno diramato lo stato di emergenza nella zona della sparatoria e tutte le unità sono state mandate sul luogo della sparatoria.

“Secondo i dati preliminari ci sono morti. Stiamo conducendo ricerche urgenti. Il responsabile è in fuga. Per favore, rimanete a casa o cercate un altro posto sicuro“, recita la nota condivisa su Twitter dalla polizia di Halle.

Pochi minuti dopo la sparatoria le autorità tedesche hanno informato di avere fermato un sospetto. Altri due sarebbero in fuga.

Limburg, camion sulla folla: nove feriti

Solo nella giornata di lunedì a Limburg un camion ha travolto diverse persone. Le indagini hanno evidenziato che il mezzo pesante era stato rubato prima dell’attacco e si ipotizza che possa essersi trattato di un attacco terroristico. In effetti già dalle prime testimonianze era emerso che il responsabile, un siriano di 32 anni, avesse gridato il nome di Allah. L’episodio si è concluso con il ferimento di nove persone.

ultimo aggiornamento: 10-10-2019

X