Sparatoria a Catania, due morti e quattro feriti. Aperta un’indagine per ricostruire quanto accaduto.

CATANIA – Sparatoria a Catania nella serata di sabato 8 agosto 2020. Per motivi ancora da accertare, nel quartiere di Librino c’è stato uno scontro a fuoco che ha portato alla morte di due persone e al ferimento di quattro individui.

Secondo quanto riportato da La Sicilia, l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un regolamento di conti tra bande di spacciatori. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso con gli inquirenti che stanno effettuando i rilievi sul posto e presto potrebbero iniziare con i primi interrogatori.

Sparatoria a Catania, due morti

Il fuoco è stato aperto intorno alle 20 nel quartiere Librino. Molto probabilmente una lite sfociata in una sparatoria con due persone che sono morte e altre quattro rimaste ferite.

Le condizioni dei ricoverati non si conoscono con gli inquirenti che preferiscono mantenere il massimo riserbo sulle condizioni e sull’identità delle persone coinvolte in questa sparatoria. Una tragedia avvenuta in una zona molto popolare di sabato sera. Toccherà agli inquirenti cercare di ricostruire meglio quanto successo e fermare gli autori di questa sparatoria.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Indagini in corso

Le indagini sono in corso. Nessuna pista è esclusa dagli inquirenti che preferiscono avere delle prove certe prima di iniziare a fare delle esclusioni. L’ipotesi più probabile, però, sembra essere quella di un regolamento di conti tra bande di spacciatori con una lite che è culminata con la sparatoria.

Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Catania visto che episodi simili non succedono tutti i giorni. Gli inquirenti hanno aperto un’indagine per cercare di ricostruire meglio quando accaduto. Si ipotizza una sparatoria nata dopo una discussione anche se è ancora presto per seguire delle piste certe. Toccherà agli investigatori identificare i responsabili di questa sparatoria.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Catania cronaca sparatoria sparatoria catania

ultimo aggiornamento: 08-08-2020


Lecce, 46enne indagato per aver offeso il presidente Mattarella sui social

Enzo Biagi, cento anni fa nasceva uno dei più autorevoli giornalisti italiani