La sparatoria è avvenuta nei pressi di un bar nel centro di Trieste. L’ipotesi è che tutto sia nato da un regolamento di conti tra bande.

È di otto feriti il bilancio della sparatoria avvenuta in centro a Trieste. Uno dei feriti, stando alle prime notizie raccolte, sarebbe in gravi condizioni. La sparatoria sarebbe avvenuta al culmine di una maxi rissa tra due bande di operai.

Trieste, sparatoria nei pressi di un bar in centro

La sparatoria è avvenuta intorno alle otto del mattino nei pressi di un bar nel centro di Trieste. L’ipotesi più probabile che la sparatoria abbia avuto luogo al culmine di una lite. Più precisamente, i media locali parlano di una maxi-rissa tra operai. La situazione sarebbe degenerata fino alla drammatica sparatoria.

I due gruppi si sarebbero prima affrontati con pugni e spranghe, poi sono spuntate le pistole.

Gli inquirenti non escludono l’ipotesi di un regolamento di conti tra bande. I dissidi tra i gruppi potrebbero essere legati a questioni lavorative.

Il bilancio: otto feriti, uno è in gravi condizioni con ferite d’arma da fuoco al torace

Il bilancio conta almeno otto feriti, di cui uno in gravi condizioni, ricoverato nel reparto di rianimazione con ferite d’arma da fuoco al torace. Anche altri cinque soggetti hanno riportato ferite d’arma da fuoco e contusioni alla testa ma le loro condizioni non destano preoccupazioni. Due persone hanno riportato solo ferite lievi.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini

Sono scattate le indagini, coordinate dal pm di turno e sono subito iniziate le ricerche in città e nella zona circostante per fermare le persone coinvolte nella sparatoria. Alcuni responsabili sono stati intercettati dagli uomini della Polizia mentre viaggiavano su un furgone e sono stati fermati. Gli inquirenti hanno ascoltato alcuni testimoni e procederanno con l’analisi delle immagini delle telecamere installate nella zona per ricostruire la dinamica dei fatti e identificare tutte le persone coinvolte.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 04-09-2021


London Bridge is down: svelato il protocollo segreto per la morte della Regina Elisabetta

Miocardite e pericardite: il vaccino contro il Covid è sicuro per i ragazzi dai 12 anni?