Sparatoria in un liceo in Texas nel pomeriggio italiano di mercoledì 6 ottobre. Diverse persone sono rimaste ferite.

ARLINGTON (TEXAS) – Una sparatoria è avvenuta in un liceo in Texas nel pomeriggio italiano di mercoledì 6 ottobre. Secondo le prime informazioni, un assalitore sarebbe entrato armato nell’istituto di Arlington e aperto il fuoco

I media locali, citati dal Corriere dell’Umbria, hanno parlato di diversi feriti anche se i numeri ufficiali sono di quattro persone in ospedale. Non si conosce il motivo che ha portato l’uomo a compiere l’ennesimo mass shooting.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Sparatoria in Texas, diversi video sui social

La sparatoria è stata testimoniata anche con diversi video pubblicati sui social. In un filmato girato direttamente in classe si sentono gli spari e le urla di paura da parte degli alunni. Il numero ufficiale dei feriti è di quattro persone che hanno dovuto chiedere l’intervento dei medici. Per gli altri solamente tanta paura e soprattutto il bisogno di dimenticare il prima possibile quanto successo in questo liceo.

La zona è stata immediatamente isolata e le forze dell’ordine stanno cercando di capire il motivo che ha portato l’uomo a compiere questo gesto. Resta il massimo riserbo sull’identità del responsabile.

Ambulanza
Ambulanza

Arriva una stretta sulle armi negli Usa?

L’ennesimo mass shooting potrebbe portare il presidente Biden a mettere in campo una stretta sulle armi. La discussione è ormai aperta da diversi anni, ma non si è mai arrivati ad un accordo. La nuova tragedia in un liceo, però, potrebbe portare ad una accelerazione al provvedimento e già nei prossimi giorni il tema potrebbe entrare nel vivo per cercare di mettere definitivamente fine a questi episodio.

L’ultima sparatoria è avvenuta in una scuola in Texas nel pomeriggio italiano di mercoledì 6 ottobre 2021 e che ha provocato almeno quattro feriti, con un bilancio che poteva essere sicuramente molto più grave.

ultimo aggiornamento: 06-10-2021


Agguato a Napoli, morto un ragazzo di 23 anni

Omicidio Ciatti, cosa è successo