Non si arrestano le sparatorie negli Usa. In Lousiana durante la cerimonia del diploma è stata uccisa un’anziana.

Dopo la tragedia che ha sconvolto il Texas, in un altro stato del Sud torna a verificarsi una terribile strage legata ad una scuola. Questa volta non in una scuola elementare come nel caso di Uvalde ma in un’università. La sparatoria si è verificata alla Xavier University, a New Orleans, al termine della cerimonia di consegna dei diplomi.

Secondo quanto riportano i media statunitensi ci sarebbe una vittima, una donna anziana, di cui non è stata ancora rivelata l’età e l’identità. E sono almeno due le persone ferite anche se il bilancio potrebbe aumentare dalle indagini che sono ancora in corso. La polizia di New Orleans ha dichiarato di aver fermato tre persone per sottoporle ad interrogatorio.

La sparatoria è avvenuta nel parcheggio fuori dalla sede del Convocation Center alla fine della cerimonia di laurea per gli anziani della Morris Jeff High School. Ancora non ci sono molte e chiare informazioni ma dovrebbe esserci un sospettato. Gli investigatori stanno cercando di decretare il movente ma secondo le prime indiscrezioni ci sarebbe stata una rissa tra due donne. Qualcuno, ancora non definito, avrebbe iniziato a sparare colpendo una delle due litiganti e ferendo altri due uomini.

Laurea
Laurea

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La sparatoria scatenata da una rissa tra due donne

I testimoni hanno detto di aver sentito dai 5 ai 12 spari. Tutto sarebbe partito da una lite tra due donne di cui è sconosciuta l’età, finita poi con una sparatoria che ha fatto fuori una delle due. La polizia di New Orleans ha definito l’episodio “un atto di violenza insensato“, ma come spesso sta accadendo negli Usa. I due uomini rimasti feriti, secondo i medici non sarebbero in pericolo di vita e hanno riportato ferite lievi.

Sembra che però non sia la prima rissa in questo luogo. Gli eventi organizzati alla Xavier University sono spesso teatro di atti di violenza da quello che emerge. Il 20 maggio scorso è scoppiata una rissa durante l’evento di laurea della Carver High, con testimoni che hanno immortalato alcuni partecipanti all’interno del Convocation Center mentre lanciavano sedie e si prendevano a pugni.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-06-2022


Il Cremlino perde pezzi: i fedelissimi lasciano Putin

Referendum 12 giugno: in cosa consiste