Attimi di terrore in Svezia quando un uomo ha aperto il fuoco contro un gruppo di tifosi. Cinque persone sono rimaste ferite.

MALMÖ (SVEZIA) – Attimi di paura nel centro di Malmö. Un gruppo di tifosi stava festeggiando il successo della Svezia contro la Corea del Sud ai Mondiali in Russia, quando un uomo, di cui l’identità è sconosciuta, ha aperto il fuoco con un’arma semiautomatica, ferendo almeno cinque persone.

Subito dopo la sparatoria, l’aggressore si è dato alla fuga. Sul posto sono interventi gli agenti della polizia locale che hanno isolato la zona. Le autorità per smentiscono la pista terrorismo anche se al momento gli inquirenti preferiscono non escludere nessuna ipotesi.

Bandiera della Svezia

Sparatoria nel centro di Malmö, il killer è ancora in fuga

Secondo una prima ricostruzione degli agenti, l’uomo sarebbe sceso dalla sua auto davanti ad un internet caffè su viale Drottniggatan e ha aperto il fuoco contro il gruppo di tifosi. Subito dopo la sparatoria si è dato alla fuga con la vettura sulla quale era arrivato. Sono scattate immediatamente le ricerche della Polizia, che stanno dando la caccia a un’auto scura, che si presume essere quella dell’aggressore.

Secondo alcuni testimoni sono stati sparati tra i 15 e i 20 colpi in rapida frequenza.

fonte foto copertina https://twitter.com/MediasetTgcom24

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri evidenza malmo sparatoria svezia

ultimo aggiornamento: 18-06-2018


Audi, arrestato il ceo Rupert Stadler

Distensione Usa-Corea del Nord, sospesa esercitazione congiunta con Seul