L’intervento del Ministro della Salute Roberto Speranza a Futura 2021: “Aumento significativo delle prime dosi”.

Intervenuto a Futura 2021, il ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato della pandemia e della campagna di vaccinazione facendo il punto della situazione per quanto riguarda la diffusione del virus in Italia.

Speranza a Futura 2021: “C’è un significativo aumento delle prime dosi, questo ci permette di governare meglio la pandemia”

Siamo ancora dentro la pandemia, ma i risultati della campagna di vaccinazione sono molto incoraggianti: stamattina siamo al 77,4% delle persone vaccinabili che hanno completato il ciclo, a 83.600.000 dosi somministrate, un numero molto significativo che sta crescendo e negli ultimi giorni, grazie alle scelte fatte, c’è un aumento significativo delle prime dosi e questo ci mette nelle condizioni di poter governare meglio l’epidemia“, ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza.

La campagna di vaccinazione e le somministrazioni ai giovani

Proprio per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, a fare notizia sono i numeri delle somministrazioni ai giovani. Dopo gli ottimi risultati ottenuti nella prima fase, negli ultimi giorni le somministrazioni nella fascia di età 12-19 anni hanno subìto una significativa battuta di arresto che al momento ancora non preoccupa il governo ma che merita un’analisi approfondita.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

Gli investimenti nella Sanità

Speranza ha parlato anche del Pnrr e del piano di investimenti dedicato al settore della Sanità.

“Siamo dentro ad una fase di investimenti senza precedenti. Dobbiamo continuare a fare crescere le risorse che lo Stato impegna nella sanità pubblica. Ai finanziamenti del Pnrr, 20 miliardi in un colpo solo, dobbiamo affiancare quelli al fondo sanitario nazionale, per dare continuità. Un investimento strutturale lo si sta costruendo”.

I 4 miliardi della assistenza domiciliare in gran parte andranno sul personale e servirà una crescita costante e significativa del fondo sanitario nazionale. La sfida di fondo è trasformare la crisi in opportunità – ha aggiunto Speranza. Il flusso dei numeri è oggettivo e serve a costruire un investimento strutturale. Poi bisogna mettere le mani sul funzionamento che è un’eccellenza, ma la lezione del Covid deve insegnarci cosa non ha funzionato“.

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 25-09-2021


Santori denuncia il traffico in tilt a Bologna… ma è contromano nella corsia dei bus!

Germania al voto: come funziona il sistema elettorale tedesco