Il tecnico dello Spezia, Thiago Motta ha parlato alla vigilia del match contro la Fiorentina. L’allenatore vuole una grande prestazione.

Thiago Motta, allenatore dello Spezia, è apparso in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Fiorentina. Queste le sue parole: “Il risultato dell’andata è stato negativo, ma se rivediamo la partita siamo rimasti in gioco fino alla fine del primo tempo pur soffrendo più del consueto. Sappiamo che la Fiorentina è una squadra che pressa molto alta, dovremo essere bravi ad attaccarla diversamente dall’andata”.

Sull’apporto dei tifosi: “Assolutamente sì, tutte le volte che giochiamo in casa abbiamo sempre qualcosa in più. Sono convinto che faremo una grande partita, il sostegno del pubblico ci può dare una mano”.

Serie A
Serie A

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Thiago Motta spiega come pensa di affrontare la Fiorentina

Il tecnico dello Spezia, Thiago Motta rivela i suoi piani contro la Fiorentina: “Noi giocheremo come sempre. Ogni partita ha una storia a sé, proveremo a sfruttare le nostre qualità e a limitare al contempo i loro punti di forza. La Fiorentina è una buona squadra, che lotta per andare in Europa, ma anche noi lottiamo per il nostro obiettivo”.

Conclude con un pensiero su Italiano: “Italiano ha fatto un buon lavoro quando era allo Spezia, è un allenatore che ha dimostrato un grande valore e anche per questo è arrivato in una squadra come la Fiorentina. Da parte mia c’è rispetto per lui e per quello che ha fatto, ma noi dobbiamo pensare solamente a noi stessi. Daremo il massimo per fare bene”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 13-02-2022


Fiorentina, Italiano: “Piatek? Ha una voglia matta di essere decisivo”

Verona-Udinese 4-0, cronaca: goleada dei padroni di casa