SPG Keyless: arrivano gli alberghi digitali, a portata di smartphone

Starwood ha presentato SPG Keyless, un sistema che permette di effettuare il check-in e di aprire la porta della camera con lo smartphone

chiudi

Caricamento Player...

Nell’era tecnologica per eccellenza anche gli hotel stanno per diventare digitali.

L’ accoglienza negli alberghi, non avrà più figure come il portiere, il facchino e il receptionist e i primi che stanno sperimentando la nuova tipologia di accoglienza è la catena di hotel Starwood, la quale permette ai propri clienti di arrivare nelle proprie stanze solamente usando il cellulare.

I clienti avranno la possibilità di fare il check-in con un’applicazione sullo smartphone, SPG Keyless, inserendo un codice inviatogli con il Bluetooth appena entrati nell’albergo.

Nei nuovi alberghi digitali è molto semplice: avvicinando il cellulare alla serratura, in modo da effettuare una sorta di scannerizzazione che riconosce il codice associato alla propria stanza.

Oltre a Starwood, altre grandi catene alberghiere – come la Hilton – stanno lavorando per perfezionare ed utilizzare al meglio questo nuovo servizio alberghiero supertecnologico.

Starwood ha annunciato SPG Keyless, un sistema che permette ai clienti degli hotel W, Aloft e Element, iscritti al programma fedeltà Starwood Preferred Guest, di dirigersi direttamente verso la camera prenotata, evitando la reception. Prenotazione e check-in possono essere effettuati con le app SPG per iOS e Android. Per aprire la camera è sufficiente avvicinare lo smartphone alla porta, dopo aver attivato il Bluetooth.