Doppio podio per l’Italia nelle finali di Are. Sofia Goggia trionfa nel Super G mentre nella stessa specialità secondo posto per Christof Innerhofer.

ARE – Dopo la vittoria nella coppa di specialità in discesa, Sofia Goggia conquista il successo anche nel Super G di Are. Gara perfetta per la bergamasca che ha fermato il crono sull’1’07″92. Seconda Viktoria Rebensburg (1’08″24), terza l’americana Lindsey Vonn (1’08″45).

Ottimo anche il quinto posto di Federica Brignone (1’08″85) e il settimo di Nadia Fanchini (1’09″07). 21esima, invece, Johanna Schnarf (1’10″47), in una giornata non proprio positiva.

La coppa di specialità va a Tina Weirather (461 punti) che conferma il titolo dello scorso anno. Seconda Lara Gut (375) mentre è terza l’austriaca Anna Veith (339). In chiave azzurra quinta Sofia Goggia (311), sesta Federica Brignone (296) e ottava Johanna Schnarf (259).

SOFIA GOGGIA
SOFIA GOGGIA

Sport Invernali, Christof Innerhofer secondo nel Super G maschile

Dopo la vittoria di Sofia Goggia, l’Italia sale sul podio anche tra gli uomini. Christof Innerhofer conquista il secondo posto a quattro centesimi dal vincitore Vincent Kriechmayr (49″43), che fa il bis dopo la discesa di ieri. Terzo posto per il norvegese Aksel Lund Svindal (49″51). Diciannovesimo l’altro azzurro Dominik Paris (50″03).

La vittoria della coppa di specialità per il secondo anno consecutivo, terza in carriera, va al norvegese Kjetil Jansrud (360 punti). Sul podio anche Hannes Reichelt (222) e Vincent Kriechmayer (220). Il migliore degli italiani è Peter Fill (115), dodicesimo.

Il video con gli highlights di ieri della gara di Sofia Goggia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Sport Invernali, Sofia Goggia conquista la coppa di specialità di discesa

Sport Invernali, Federico Pellegrino secondo in Svezia nella sprint