Vittoria di Federica Brignone nel Super G in Val di Fassa. A Lara Gut-Behrami la coppa di specialità.

ROMA – Dopo un Mondiale sottotono, Federica Brignone ha ritrovato la vittoria nel Super G di Val di Fassa. Sulla Volata del Passo di San Pellegrino la classe 1990 ha preceduto la leader della specialità Lara Gut e Corrine Suter.

Ai piedi del podio l’altra italiana Elena Curtoni davanti alle connazionali Francesca Marsaglia e Marta Bassino. 18esima Roberta Melesi, 40esima Teresa Runggaldier. Non hanno concluso la prova Laura Pirovano, Nadia Delago e Federica Pirovano.

Infortuni per Kajsa Lie e Rosina Schneerberger

Una gara condizionata dai brutti infortuni di Kajsa Vikhoff Lie e Rosina Schneeberger. Le due atlete, secondo le prime informazioni, hanno riportato la frattura di tibia e perone. Stagione finita per la norvegese e l’austriaca con l’obiettivo di ritornare al massimo della condizione da ottobre.

Ambulanza Soccorso Alpino
Ambulanza Soccorso Alpino

A Lara Gut la coppa del Super G

Un secondo posto che è valsa a Lara Gut la certezza della coppa di specialità. Dopo i successi nel 2014 e nel 2016, la 29enne di Comano è riuscita a conquistare con una gara questa disciplina al termine di una stagione dominata dalla seconda gara. Alle sue spalle Federica Brignone e Corinne Suter.

La svizzera è davanti a tutti anche nella classifica generale di Coppa del Mondo. Gli ultimi due weekend saranno decisivi con una lotta ormai a due tra Lara e la slovacca Michelle Gisin.

Italia fuori dai primi dieci nel Gigante maschile di Bansko

Niente podio per l’Italia nel secondo gigante consecutivo a Bansko. La vittoria è andata al campione del mondo Mathieu Favre davanti a Marco Odermatt e il connazionale Alexis Pinturault. Il migliore degli azzurri è stato Luca De Alprandini, dodicesimo. 15esimo Giovanni Borsotti, 18esimo Riccardo Tonelli, 22esimo Hannes Zingerle, 23esimo Manfred Moellg, 26esimo Alex Hofer. Fuori di 30 nella prima manche Filippo Della Vite.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FISIFederazioneItalianaSportInvernali


Ibrahimovic a James: “Non occuparti di politica”. La replica di LeBron: “Non staro mai zitto davanti alle ingiustizie”

Ronald Fischnaller d’argento ai Mondiali di snowboard