Stadio San Siro, il comunicato del Milan: “Nessuna intenzione di cambiare”

Il comunicato del Milan dopo le parole del sindaco Sila: “Non abbiamo mai manifestato l’idea di lasciare San Siro”.

MILANO – Il ‘botta e risposta’ tra il Milan e il sindaco Beppe Sala continua. Il numero uno del capoluogo lombardo nel pomeriggio odierno aveva preannunciato l’intenzione della società rossonera di lasciare San Siro. Ipotesi smentita dal club milanista attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul sito ufficiale.

Stadio San Siro, il Milan ‘risponde’ a Sala: “Nessuna intenzione di lasciare a San Siro immediatamente”

Nel comunicato si legge come “il Club non ha mai manifestato il desiderio di lasciare San Siro. Fermo restando che il Milan ritenga importante pensare per il proprio futuro di giocare in uno Stadio di proprietà, quindi non in co-abitazione con altre squadre. La decisione su quali possano essere i futuri impianti sportivi delle squadre cittadine non potrà che essere presa con tempi adeguati, e con la piena condivisione di tutte le parti direttamente coinvolte. Proprio per questo il Milan, di concerto con l’Amministrazione Comunale, ha avviato una serie di incontri di analisi e di valutazioni delle aree disponibili sul territorio, tenendo in debita considerazione il valore dello Stadio San Siro e le eventuali ipotesi di riqualificazione del medesimo. Solo alla conclusione di questo percorso, tutte le parti coinvolte, potranno esprimere una valutazione compiuta ed assumere eventuali decisioni“.

Nei prossimi giorni possibile un nuovo ‘botta e risposta’ tra il Milan e il sindaco Sala.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-01-2018

Francesco Spagnolo

X