San Siro oscilla, addio ai concerti rock?

Dubbi sulla sicurezza dello Stadio San Siro. Il terzo anello oscilla: partite di calcio al sicuro, dubbi sui concerti di musica rock.

Lo stadio San Siro vibra e resta sotto osservazione. L’allarme è scattato dopo le oscillazioni registrate in occasione della partita di Serie A tra Inter e Atalanta quando i tifosi hanno avvertito degli spostamenti della struttura.

San Siro, il terzo anello oscilla: l’analisi sulla sicurezza dell’impianto

Alle segnalazioni è seguita una verifica da parte delle autorità competenti che hanno assicurato sulla tenuta della struttura che ospita Milan e Inter oltre che numerosi concerti, occasioni durante le quali sugli spalti dell’impianto si riuniscono migliaia di persone.

“Il fenomeno registrato non ha indotto diminuzioni dei coefficienti di sicurezza della struttura e pertanto non debbono essere presi specifici provvedimenti in merito”, recita la nota diffusa sulle condizioni dello stadio.

San Siro André Silva Pepe Reina
San Siro

Via libera delle autorità sulle partite di calcio

Se le partite di calcio non preoccupano, come testimoniato dal fatto che Milan-Lazio e Inter-Juventus si disputeranno regolarmente nello stadio di Milano, l’attenzione è rivolta ai concerti in programma per l’estate.

San Siro
San Siro

I dubbi sono legati principalmente ai concerti di musica rock

Come confermato dai tecnici, infatti, la situazione non è preoccupante in condizioni ordinarie, ma specifiche condizioni devono essere affrontate con cautela. A preoccupare sono i concerti di musica rock e il movimento all’unisono di migliaia di persone che potrebbero accentuare le oscillazioni del terzo anello, il settore attenzionato dalle autorità.

In occasione dei prossimi eventi la tenuta dello stadio continuerà ad essere monitorata al fine di garantire la sicurezza delle persone prendendo una decisione anche per quanto riguarda i concerti estivi.

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X