I carabinieri hanno rinvenuto il corpo di una donna nei pressi di Stalettì, in Calabria. Il cadavere presenta diverse coltellate. Femmincidio a Padova.

Orrore in Calabria, esattamente a Stalettì, comune situato sulla costa catanzarese, dove una donna è stata uccisa con numerosi colpi inferti con un’arma da taglio.

Nella Giornata contro la violenza sulle donne si registra un femminicidio anche a Padova, dove un uomo ha ucciso sua moglie a coltellate.

Ambulanza
Ambulanza

Donna uccisa in Calabria

I carabinieri di Soverato hanno ritrovato, nella tarda serata di martedì 24 novembre, il corpo senza vita di una donna. Il cadavere è stato scovato tra gli scogli in località Pietragrande. La donna sarebbe stata raggiunta da numerosi fendenti inferti con un coltello dalla lama lunga. La vittima aveva 51 anni e viveva a Stalettì. Rese note le generalità: Loredana Scalone, originaria di Girifalco.

Le indagini

Dall’esame esterno è emerso come il corpo della donna fosse stato attinto da numerosi fendenti, utilizzando verosimilmente un coltello dalla lunga lama. I carabinieri di Soverato e del Comando Provinciale di Catanzaro hanno avviato le indagini, con la direzione della Procura della Repubblica di Catanzaro, finalizzate a scandagliare gli ultimi contatti avuti dalla donna in vita. La stessa, secondo la testimonianza dei familiari, era irreperibile dalle precedenti 24 ore.

I carabinieri stanno adesso interrogando un uomo che sarebbe sospettato di essere l’autore del delitto. Un uomo è stato sottoposto a fermo in quanto ritenuto l’autore dell’omicidio: si tratterebbe di un 36enne di Badolato che, secondo le indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro e della Compagnia di Soverato, aveva una relazione extraconiugale con la donna. Il movente del delitto, secondo i primi accertamenti, è di natura passionale.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Il messaggio del sindaco

L’Amministrazione comunale di Girifalco ha espresso il proprio cordoglio, tenuto conto anche che la donna era nipote di uno dei componenti della lista di sostegno al primo cittadino: “Da oggi – ha scritto il Comune – la battaglia contro la violenza sulle donne porta, anche, il nome di Loredana. Ci batteremo anche per te“.

Femminicidio a Padova

Nella Giornata contro la violenza sulle donne si registra un femminicidio anche a Padova. Il drammatico episodio di cronaca è avvenuto a Cadoneghe, dove un uomo ha ucciso la moglie a coltellate, poi ha chiamato i carabinieri per costituirsi.

Stando a quanto emerso, in passato la donna aveva denunciato il marito per violenze. Poi aveva deciso di ritrattare. I carabinieri hanno arrestato l’autore dell’omicidio.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calabria catanzaro cronaca nera donna uccisa Stalettì

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


E’ morto Paolo Gabriele, il ‘corvo’ del caso Vatileaks

Rapporto Eures: 91 donne uccise in Italia nel 2020. Conte: “Il percorso è ancora lungo”