Il capo dello staff di Donald Trump, John Kelly, dovrebbe rassegnare le dimissioni. Nick Ayers il favorito per la sostituzione.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Nuovi problemi per Donald Trump. Come confermato sia da CNN che dal New York Times, il capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly, sembra intenzionato a rassegnare le dimissioni dopo che il rapporto con il presidente americano è arrivato ai minimi storici.

Una scelta – riferiscono i media statunitensi – dovuta al fatto che negli ultimi tempi l’ex generale dei Marine è stato emarginato per aver tentato di riportare un po’ di ordine nello staff. Donald Trump non ha avuto il coraggio di licenziare una figura militare così importante e proprio per questo a fare un passo indietro dovrebbe essere proprio John Kelly. Il suo posto dovrebbe essere preso da Nick Ayers, attuale numero uno dello staff del vicepresidente.

Donald Trump
Donald Trump (fonte foto: https://www.facebook.com/uspresidentdonaldtrumpnews/)

Stati Uniti, Donald Trump nomina il nuovo ministro della Giustizia e ambasciatrice dell’ONU

La giornata odierna (7 dicembre 2018 n.d.r.) è stata molto importante per la Casa Bianca viste le nuove nomine effettuate da Donald Trump. La prima riguarda il ministero della Giustizia con William Barr che è stato scelto come sostituto di Jeff Sessions. Una scelta sicura visto che il politico ha ricoperto questo ruolo già dal 1991 al 1993 sotto l’amministrazione George H. W. Bush, deceduto pochi giorni fa nella sua casa di Houston.

Ma oggi è stato nominato anche la nuova ambasciatrice USA dell’ONU dopo le dimissioni Nikki Haley. La scelta alla fine è caduta sulla portavoce del dipartimento di Stato Heather Nauert che a breve prenderà questo nuovo ruolo.

Si tratta di una doppia nomina molto importante visto che i prossimi giorni per l’inquilino della Casa Bianca sono molto importanti. Dai dazi al clima passando per la politica interna, tante le grane che dovranno essere risolte da Donald Trump.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Donald Trump esteri Stati Uniti william barr

ultimo aggiornamento: 07-12-2018


Germania, Angela Merkel lascia la guida della CDU. Le succede Kramp-Karrenbauer

Il video shock dalla Francia: liceali in ginocchio circondati dalla Polizia