Stando al portavoce del Pentagono, John Kirby, è inappropriato che Vladimir Putin prenda parte al G20 di quest’anno.

Vladimir Putin è ormai il nemico pubblico numero uno. Non è una notizia nuova, chiaramente, ma ciò che stupisce è il fatto che il leader del Cremlino potrebbe non prendere parte al G20, in seguito alle sue azioni, definite “crimini di guerra” contro l’Ucraina. Queste le parole in merito alla situazione del portavoce della Casa Bianca, John Kirby.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole di Kirby

Il presidente della Russia, Vladimir Putin, “non dovrebbe assolutamente” prendere parte al vertice del G20 che si terrà quest’anno in Indonesia. Queste le parole del portavoce del Pentagono, John Kirby, in una intervista tenutasi con la Cnn. “Vladimir Putin ha isolato la Russia per mano delle sue stesse azioni, e dovrebbe continuare a essere isolato dalla comunità internazionale”, ha aggiunto Kirby.

È “inappropriato” per la comunità internazionale continuare a trattare la Russia come se le cose fossero normali, perché non lo sono. Putin si è isolato e dovrebbe continuare a subire le conseguenze delle sue azioni in Ucraina”, ha asserito il portavoce. L’Indonesia, oggi, ha invitato il presidente della Russia, Vladimir Putin, nonché il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, al vertice di novembre a Bali.

Vladimir Putin
Vladimir Putin

La risposta di Peskov

La Russia si sta preparando al summit del G20 che si terrà quest’anno in Indonesia, ma non si è ancora deciso qualora il presidente Vladimir Putin prenderà parte in presenza oppure in forma virtuale. Queste le dichiarazioni di Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino. L’Indonesia presiede, al momento, il gruppo delle 20 potenze mondiali. Ha invitato sia il leader russo sia il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, al vertice che si terrà questo novembre, nonostante le attuali pressioni da parte dell’Occidente volte a escludere il presidente della Russia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Biden: “Daremo armi all’Ucraina finché prosegue l’assalto russo”

Mattarella ai profughi ucraini: “Voi siete degli ospiti graditi”