Diffuse le immagini del prototipo del nuovo Air Force One. Si tratta di un jet supersonico. Il progetto punta alla consegna per il 2035.

WASHINGTON – Dal jumbo al jet supersonico. Per l’Air Force One si prospetta un futuro di questo tipo.

Il prototipo della Exosonic

E’ ciò a cui sta lavorando una startup californiana, la Exosonic, a cui l’aeronautica militare statunitense ha affidato il progetto di sviluppare l’aereo presidenziale del futuro. Exosonic ha ricevuto un contratto dal Presidential and Executive Airlift Directorate (PE) dopo aver impressionato i militari con il suo concetto di un gemello supersonico Mach 1.8 a braccio basso. Un modello che ricorda il Concorde ma che chiaramente presenta caratteristiche avveniristiche: velocità fino a oltre 2.200 chilometri orari, tecnologia e design futuristici.
Con questo concetto stiamo pianificando di implementare nuove tecnologie che non sono disponibili oggi o che non si vedono (ancora) su aerei commerciali o d’affari“, afferma Stephanie Chahan, principale designer di interni di aerei di Exosonic.

https://www.youtube.com/watch?v=ifk9_KKzN-U&ab_channel=USMilitaryTVNews

L’Air Force One del futuro

Le immagini del prototipo del nuovo jet supersonico, sia esterne che dei lussuosi interni, sono state pubblicate dalla Cnn. Il velivolo potrà trasportare fino a 31 passeggeri. Sedili in pelle, accessori in legno di quercia e quarzo, suite private per il lavoro e per riposare comodamente.

Non per Biden…

In ogni caso, il nuovo Air Force One non dovrebbe poter essere utilizzato da Joe Biden e Kamala Harris, dato che secondo le previsioni il nuovo velivolo non potrà decollare prima del 2021. Attualmente, presidente e vicepresidente americano viaggiano su due Boeing 747-200, appositamente modificati.


Coronavirus in Italia, perché lo stato di emergenza potrebbe essere prorogato fino al 31 luglio

Coronavirus, l’ordinanza di Speranza: i nuovi colori delle regioni