Usa, via libera dei Cdc alla somministrazione del vaccino Pfizer ai bambini tra i 5 e i 12 anni. Il Presidente degli Stati Uniti Biden: “Siamo ad una svolta”.

Via libera negli Stati Uniti alla somministrazione del vaccino Pfizer ai bambini dai 5 ai 12 anni di età. Il semaforo verde definitivo è scattato dopo l’approvazione dei Cdc, arrivata dopo quella dell’Fda.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Stati Uniti, arriva il via libera definitivo alla somministrazione del vaccino Pfizer ai bambini tra i 5 e i 12 anni

Dopo aver analizzato i dati forniti da Pfizer, i Cdc hanno approvato la richiesta di somministrazione del vaccino contro il Covid ai bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni allineandosi quindi al parere espresso dall’Fda, che aveva già dato il suo consenso.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

La nuova fase della campagna di vaccinazione e l’analisi dei rischi

Per gli Stati Uniti inizia quindi una nuova fase della campagna di vaccinazione, che si rivolge ora ai giovanissimi. I dati forniti da Pfizer confermano l’efficacia contro il decorso grave della malattia e contro il ricovero in ospedale.

Quella delle autorità sanitarie statunitensi è però una scelta delicata, in quanto tra i giovani e i giovanissimi il tasso di mortalità è decisamente basso. Inoltre i dati dimostrano che nei più giovani si appiattisce il rapporto rischi benefici. Questo perché tra i più giovani i decessi registrati dall’inizio della pandemia sono pochissimi, fortunatamente. Il basso rischio di mortalità si avvicina al basso rischio di avere effetti collaterali gravi dopo la somministrazione del vaccino. Nei più grandi invece la forbice è decisamente più ampia. Negli anziani ad esempio il rischio legato agli effetti collaterali è bassissimo mentre il rischio di morire a causa del Covid è altissimo. Quindi il rapporto rischi-benefici pende decisamente a favore dei benefici.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Biden, “Siamo ad una svolta nella nostra battaglia”

Con l’autorizzazione del vaccino per i bambini fra i 5 e gli 11 anni, siamo a una svolta nella nostra battaglia con il Covid“, ha dichiarato il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden che ha parlato di un grande passo nella lotta contro il nuovo coronavirus.

La situazione in Europa

L’approvazione delle autorità sanitarie degli Stati Uniti aprono ad una discussione anche in Europa. Al momento l’agenzia europea del farmaco non si è espressa su un tema come visto particolarmente delicato.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 03-11-2021


Ritrovata la bambina di 4 anni scomparsa in Australia: è viva e sta bene. Un uomo in custodia

Reddito di Cittadinanza, maxi operazione in 5 Regioni. Scoperti più di 2.000 irregolari tra Napoli e Provincia