Usa, ritrovato il corpo senza vita di Maeve Kennedy Townsend McKean, nipote di Bob Kennedy.

Dopo giorni di ricerche è stato rinvenuto il corpo di Maeve Kennedy Townsend McKean, nipote di Bob Kennedy. La donna era scomparsa dopo essere uscita con una canoa.

Solo pochi mesi aveva perso la vita un’altra nipote di Bob Kennedy, questa volta a causa di overdose. La stampa ovviamente non ha perso l’occasione per rilanciare la storia della maledizione dei Kennedy. Sicuramente la famiglia, nel corso degli anni, è stata segnata da lutti e tragedie.

Robert Kennedy
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Kennedy

Morta Maeve Kennedy Townsend McKean, nipote di Bob Kennedy

L’annuncio del ritrovamento arriva direttamente dalla polizia del Maryland: “Dopo giorni di ricerca anche con tecnologia subacquea le autorità hanno rinvenuto Maeve Kennedy Townsend McKean“.

La donna era in canoa con il figlio di otto anni. L’ultimo avvistamento confermato era avvenuto nella nella baia di Chesapeake. Stando alle ricostruzioni emerse nel corso delle ore, i due si erano allontanati dalla riva nel tentativo di recuperare una palla. Per colpa della corrente non erano riusciti a tornare sulla terraferma.

Dopo giorni di ricerche la polizia ha annunciato il ritrovamento del corpo della donna. Purtroppo senza vita.

Una disgrazia che sulla stampa locale rilancia la leggenda della maledizione del nome Kennedy. Di certo non si tratta di una famiglia fortunata, anzi la storia è purtroppo ricca di tragedie legate a uno dei nomi iconici della storia degli Stati Uniti.

Chi era Maeve Kennedy Townsend McKean

Maeve Kennedy Townsend McKean aveva appena quarant’anni ed era la figlia dell’ex vice governatore del Maryland Kathleen Kennedy Townsend.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca evidenza Robert kennedy Usa

ultimo aggiornamento: 07-04-2020


Coronavirus, trend stabile. Diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva

Coronavirus, l’Austria valuta parziale riapertura delle attività commerciali dal 14 aprile