Biden, forte vantaggio su Sanders in Florida. Trump: "E' lui l'avversario"

Stati Uniti, verso sfida Trump-Biden: l’ex vice di Obama vola nei sondaggi

Joe Biden si appresta a assestare il colpo finale a Sanders per ottenere la nomination e affrontare Trump nelle elezioni presidenziali di novembre.

USA – Joe Biden è sempre più vicino a vincere la corsa alla nomination del Partito Democratico. L’ex vice-presidente, vincitore nel Super Tuesday, è in forte vantaggio su Sanders nei sondaggi sulla Florida.

Biden vola nei sondaggi

Joe Biden vola nei sondaggi sulle primarie democratiche in Usa e soprattutto, vincendo in Florida il prossimo 17 marzo, potrebbe dare la spallata finale a Bernie Sanders. Nell’ultimo sondaggio dell’istituto St. Pete Poll nel Sunshine State, che mette in palio 219 delegati, l’ex vicepresidente è in vantaggio di ben 47 punti, col 61% delle preferenze contro il 12% di Sanders. Il precedente sondaggio della Florida Atlantic University dava Biden avanti di 26 punti.

Joe Biden
fonte foto https://www.facebook.com/joebiden/

Il ticket presidenziale?

Se Biden si confermerà nel voto, dovrà poi trovare il vice per il ticket presidenziale. Le voci sul vice al momento riguardano la senatrice californiana di origini indo-giamaicane Kamala Harris e l’afroamericana della Georgia Stacey Abrams, ma altri suggeriscono di guardare con attenzione i candidati presidenziali che si sono ritirati, da Pete Buttigieg ad Amy Klobuchar fino a Elizabeth Warren.
Considerato che circola voce che ad agosto Trump mollerà il suo vice Mike Pence per sostituirlo con Nikki Haley nel tentativo di recuperare i voti delle donne dei sobborghi residenziali, per Biden avere al fianco una donna tosta e preparata come Klobuchar vale anche come contromossa, oltre che come decisione ideale per accontentare quella parte dell’elettorato di Elizabeth Warren che è più femminista che di sinistra.

ultimo aggiornamento: 07-03-2020

X