L’Agenzia delle Entrate ha reso note le statistiche catastali 2016: aumentano il numero degli immobili censiti nel gruppo F e le abitazioni

Le Statistiche Catastali 2016 condivise ed ufficializzate dall’Agenzia delle Entrate segnalano un aumento considerevole degli immobili censiti e non solo. Scopriamolo insieme nel dettaglio…

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Statistiche Catastali 2016

Inversione di rotta nelle statistiche catastali 2016. L’Agenzia delle Entrate segnala un aumento dello 0,5% degli immobili censiti con un rendita che supera i 37 miliardi di euro. Peccato però che nonostante l’aumento degli immobili registrati la rendita complessiva segni un 1,1% in meno rispetto al 2015. A costruire il grafico degli immobili nel nostro paese alla data 31 dicembre 2016 è l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia con la partecipazione Direzione Catasto, Cartografia e Pubblicità Immobiliare. Rispetto al 2015, le statistiche catastali 2016 segnalano un’incremento dell’1,7% del numero degli immobili censiti nel gruppo F, mentre aumentano dell’1,3% i numero degli immobili con destinazione speciale. In aumento dell’1% anche gli immobili ad uso collettivo, mentre i negozi e pertinenze segnano un +0,7%. In leggero aumento (0,2%) anche il numero delle abitazioni, mentre diminuiscono di poco il numero degli uffici. Bene anche gli immobili del gruppo E (destinazione particolare) con un +0.5%.

Aumentano il numero di abitazioni

Nel settore abitativo, le statistiche 2016 segnalano un aumento dei villini (circa +0,9%), delle abitazioni di tipo civile (0,7%) e di quelle di tipo economico (0,4%). Diminuiscono rispetto al 2015, invece, gli immobili di tipo rurale (-3%), le case popolari e ultra popolari, le ville e i palazzi di pregio. In aumento, invece, rispetto allo scorso anno le rendite legate alle abitazioni che segnano la cifra record di 16,9 miliardi di euro. A far calare per l’anno 2016 la rendita complessiva dell’1,1% sono gli immobili a destinazione speciale che segnano un -5,1% a causa delle nuove norme introdotte dalla Legge di stabilità 2016. Le Statistiche catastali 2016 complete sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate all’interno della sezione Pubblicazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare.certificato_unicasim

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-08-2017


Esonero contributi giovani apprendisti per nuove assunzioni

Vademecum regionali agenzia Entrate: cosa sono e dove trovarli