Morto Stefan Karl Stefansson, addio alla stella di Lazy Town

È morto Stefan Karl Stefansson, l’attore reso famoso dalla serie per ragazzi Lazy Town. L’uomo è morto a quarantatré anni.

Nuovo lutto nel mondo dello spettacolo che piange la morte di Stefan Karl Stefansson, icona della televisione degli anni Novanta e dei primi anni del Duemila, quando andava in onda la serie tv che ha fatto sognare a occhi aperti migliaia di bambini. L’attore, da molti paragonato a Jim Carrey per la sua mimica facciale, si è spento a 43 anni dopo un battaglia di due anni contro un tumore al pancreas.

L’annuncio della morte di Stefan Karl Stefansson

L’annuncio della morte di Stefan Karl Stefansson è arrivato, tramite un lungo e toccante post su Facebook, dalla moglie dell’uomo. L’uomo, sempre stando a quanto comunicato dalla donna, sarà cremato e le sue ceneri saranno sparse nell’Oceano. Niente funerale dunque, per grande dispiacere di quei bambini che sono cresciuti con le sue avventure e le sue divertenti disavventure.

Il mio amato è morto dopo aver combattuto con un aggressivo tumore per due anni. Come da suo desiderio, non ci sarà alcun funerale: le sue ceneri verranno gettate nell’oceano. La famiglia di Stefan vuole ringraziare tutti per il supporto e per il calore ricevuto negli ultimi anni ed esprimere la più profonda gratitudine ai tanti amici e fans di Stefan Karl“, recita il post pubblicato dalla moglie dell’attore.

Stefan Karl Stefansson
Fonte foto: https://www.facebook.com/WWEAlMaximoOfficial/?tn-str=k*F

Stefan Karl Stefansson, la malattia

Attore indimenticato e indimenticabile nonostante fosse da tempo lontano dai riflettori del mondo dello spettacolo, Stefan Karl Stefansson era stato aiutato nella sua lotta contro il cancro attraverso una raccolta fondi che aveva portato centomila dollari alla causa. Già lo scorso anno la moglie aveva reso noto il peggioramento delle condizioni dell’uomo affermando pubblicamente che la malattia aveva portato Stefan nello stato terminale.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-08-2018

Nicolò Olia

X