Stefania Rocca è nata a Torino il 24 aprile 1971. Nella carriera cinematografica iniziata negli Anni ’90 ha ottenuto due candidature al David di Donatello.

Tanti auguri a Stefania Rocca che compie 50 anni! L’attrice italiana è infatti nata il 24 aprile 1971 a Torino. In carriera ha ottenuto due candidature al David di Donatello.

Studi in America e debutto nel cinema

Dopo essersi trasferita a Roma per seguire i corsi di recitazione di Beatrice Bracco, si iscrive al Centro sperimentale di cinematografia. Successivamente, si sposta a New York per entrare all’Actors Studio. Tornata in Italia, nel 1994 debutta nel cortometraggio “Effetto” e nel film di Giulio Base “Poliziotti”.

https://www.youtube.com/watch?v=YZwFQ-TklaI&ab_channel=StefaniaRocca

Il successo di Stefania Rocca

Il successo arriva con la parte di Naima, l’esperta di hardware di Nirvana (1997), diretta da Gabriele Salvatores. Nel 1998 Stefania Rocca è sul grande schermo con “Voglio una donnaaa!”, di Marco e Luca Mazzieri, e con “Viol@”, di Donatella Maiorca, in cui interpreta una donna che, nell’epoca del boom di Internet, si appassiona al sesso virtuale.
Nel 2002 affianca Fabio Volo nella commedia sentimentale di Alessandro D’Alatri “Casomai“, per la quale ottiene una candidatura al David di Donatello come miglior attrice non protagonista. E nel 2006 recita con Angela Finocchiaro e Giovanna Mezzogiorno nel film di Cristina Comencini “La bestia nel cuore“, che entra nella cinquina dei candidati all’Oscar per la migliore pellicola straniera.


Chi è Umberto Guidoni, il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale

Tanti auguri a Al Pacino, uno dei grandi di Hollywood