Stefano Pioli parla in conferenza stampa prima della sfida di Serie A di domani sera tra Milan ed Hellas Verona: i ritorno di Davide Calabria e Zlatan Ibrahimovic ma anche l’impiego di Mirante e Kessie

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa oggi alla vigilia della sfida di campionato contro il Verona valida per l’8a giornata di Serie A:

LA SOSTA E IL VERONA – “Sosta particolare come tutte le soste, ci siamo abituati, ieri ci siamo rivisti tutti insieme. Siamo pronti per una gara importante e difficile contro il Verona, una squadra che sta bene ed è in condizione”.

IBRA – “Sta meglio, a inizio settimana ha iniziato a lavorare sul campo, siamo a due allenamenti con noi, vediamo domattina, sono d’accordo con lui che decidiamo domani mattina se convocarlo o meno. La sua condizione è in miglioramento, se sarà convocato sarà un’ottima notizia per tutti”.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

GIROUD – “Finalmente si sente libero dal problema alla schiena, per domani è disponibile, ha sfruttato la sosta al meglio”.

TATARUSANU – “Domani giocherà Tatarusanu, ve lo assicuro, sarà titolare, per gli altri aspetto domattina. Grande professionista e ottimo portiere, è pronto per giocare e sfruttare l’opportunità”.

CALABRIA – “Sta bene, ha lavorato a parte qualche giorno, da 3 giorni invece è con noi, sarà convocato ed è pronto per scendere in campo se lo sceglierò“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Stefano Pioli: “Mirante non è pronto: Maignan tornerà più forte di prima”

MIRANTE – “Non è pronto per giocare, ha bisogno di una settimana di preparazione. Sono contento e grato col club per questo arrivo, dobbiamo aspettare qualche giorno ora”.

BENNACER E KESSIÉ – “Stanno bene, sia ieri che oggi, tutti i nazionali sono in buona condizione”.

BRAHIM DIAZ – “Durante la sosta l’ho visto benissimo, stamattina era indisposto, vediamo per domani“.

BALLO-TOURÉ – “La sosta l’ha sfruttata con la nazionale, è tornato in buone condizioni. Col Venezia è stato timoroso per le sue qualità ma gli è servito, è pronto a dare il suo contributo. Un giocatore che ha buone basi e potenzialità, gli va dato il tempo necessario per crescere e capire le cose nuove”.

MAIGNAN – “Situazioni incontrollabili, ci spiace tantissimo per Mike, ieri l’abbiamo visto convinto e positivo, tornerà ancora più forte di prima. Grandissima fiducia in Tatarusanu, la squadra deve esserlo anche con caratteristiche diverse, non bisogna perdere l’equilibrio”.

KRUNIC – “Lui al posto di Brahim Diaz eventualmente? Sarà molto importante, Rade aveva incominciato molto bene, ha fatto un salto in avanti, abbina quantità e qualità, può fare tanti ruoli, anche il trequartista sì”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news milan

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Gennaro Gattuso al Genoa al posto di Davide Ballardini! E si pensa anche a Giuntoli

Simone Inzaghi: “Assenze per Sanchez e Vidal: Lazio speciale e squadra importante”