Stefano Salvatori, poche presenze ma una Coppa dei Campioni con il Milan

Stefano Salvatori ci ha lasciato oggi all’età di 49 anni. Andiamo a rivivere la sua carriera in rossonero che lo ha visto vincere una Coppa dei Campioni.

chiudi

Caricamento Player...

MILANO – Il calcio italiano oggi ha perso uno dei protagonisti degli anni ’90. All’età di 49 anni si è spento Stefano Salvatori che nella sua carriera da giocatore ha indossato le maglie di Fiorentina, Milan, Atalanta, SPAL, Hearts, Alzano Virescit, Albinoleffe e Legnano. Ha trascorso anche ben cinque anni da allenatore prima con la squadra con la quale ha concluso la sua carriera da professionista e con il Voghera.

Stefano Salvatori ha giocato con il Milan nella stagione 1989/1990 andando a vincere la Coppa dei Campioni

Calcisticamente Salvatori è cresciuto nella Lodigiani prima di approdare nel 1985 nelle giovanili del Milan dove rimane per due anni. Successivamente è passato in prestito alla Virescit Boccaleone prima di trascorrere sei mesi al Parma e si trasferisce a titolo definitivo alla Fiorentina. Con i viola ha trascorso solamente una stagione prima di ritornare in rossonero nella stagione 1989/1990. Con i rossoneri tra campionato e Coppa Italia ha giocato ben 23 presenze realizzando la sua seconda rete tra i professionisti nella sfida contro il Lecce della coppa nazionale.

Quella è stata una stagione sicuramente speciale per lui visto che ha conquistato i suoi primi due trofei in carriera. Ha iniziato con la Supercoppa Europa dove ha giocato titolare la finale di andata con il Barcellona terminata con il risultato di 1-1. Non è sceso in campo invece nella sfida di ritorno dove non è stato nemmeno convocato. Ha conquistato anche la Coppa dei Campioni dove ha giocato solamente 15 minuti nei quarti di finale di andata contro il Mechelen. Un’esperienza ricca di soddisfazioni con la maglia con la quale è cresciuto prima di ritornare alla Fiorentina, società proprietaria del cartellino.

Ci ha lasciato oggi ma il Milan sicuramente ricorderà Stefano Salvatori.