Tacconi ha avuto un malore ad Asti.

L’ex portiere della Juventus e della Nazionale Stefano Tacconi è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria.

Ha avuto un malore ad Asti, Tacconi aveva partecipato a un evento venerdì sera, il «Giorno delle figurine», e poi ha avuto un malore nella mattinata di sabato.

Colpito da un’ischemia cerebrale: i medici stanno monitorando la situazione.

Andrea Tacconi, figlio di Stefano, ha scritto al padre dopo il ricovero all’ospedale di Alessandria.

Queste le sue parole pubblicate nelle storie Instagram: “Riprenditi Papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia”.

Tacconi, bandiera della Juventus

Dopo tre stagioni da titolare in Serie A all’Avellino, dal 1983 al 1992, Tacconi ha giocato nella Juventus, vincendo tutto: due scudetti, una Coppa Italia, una Coppa delle Coppe, una Coppa dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Coppa Uefa e una Supercoppa Europea, prima di concludere la carriera nel 1994 con altre due stagioni e mezzo al Genoa.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-04-2022


Spari a Washington vicino a una scuola: almeno 4 feriti

Svolta nell’omicidio di Anselmo Campa: fermato un ragazzo di 22 anni