Revisione al rialzo del Pil italiano per Standard and Poor’s. L’agenzia di rating ha confermato una crescita intorno al 6 per cento.

ROMA – Rivisto al rialzo il Pil italiano da Standard and Poor’s. Nell’ultimo aggiornamento, citato dall’Ansa, l’agenzia di rating ha portato al 6% la crescita italiana nell’anno in corso (era del 4,9% nel precedente report), ma confermato un leggero rallentamento nel 2022 (che passa dal 4,9% al 4,4%). Resta stabile, invece, l’incremento nel 2023 che si è assestato intorno all’1,8%.

I numeri, come detto in più di una occasione, sono in continuo aggiornamento e per questo motivo nelle prossime revisioni molto probabilmente ci saranno dati diversi da quelli attuale.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Standard and Poor’s: “Rimbalzo sorprendente forte”

Nel report l’agenzia di rating ha precisato che “il rimbalzo dell’economia europea da quando sono state tolte le restrizioni in marzo-aprile è stato sorprendentemente forte, sia in termini di Pil che di occupazione spingendoci ad alzare le nostre stime di crescita al 5,1%, dal 4,4% della precedente previsione“.

La forte ripresa – si legge ancora – ha portato anche a carenze di materiali e l’aumento dei prezzi. Nonostante questo, c’è una decelerazione dell’inflazione al di sotto dell’obiettivo della Bce l’anno prossimo, sulla base di un’evoluzione contenuta dei salari e di un rallentamento della crescita […]. Non ci aspettiamo che la Banca Centrale Europea interrompa gli acquisti netti complessivi di asset prima della fine del 2023 e quindi non ci aspettiamo nezzun rialzodei tassi di interesse fino alla fine del 2024“.

Euro risparmi
Euro risparmi

Ripartenza dell’economia iniziata

La ripartenza dell’economia è ormai iniziata a tutti gli effetti. In futuro questi numeri potrebbero essere ancora più alti, ma molto dipenderà dall’andamento della pandemia e dalle possibili restrizioni messe in campo per cercare di fermare un eventuale aumento dei casi. Ma non sembrano esserci, al momento, rischi immediato di un rialzo dei numeri.

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Il Governo approva il decreto Energia, cosa prevede

Draghi all’Assemblea Generale Onu: “La pandemia non è finita e quando lo sarà avremo a che fare con le conseguenze”