Come stipulare un'assicurazione viaggio USA low cost

Stipulare un’assicurazione viaggio USA low cost è possibile: ecco come

Un’assicurazione viaggio USA low cost si può trovare online? Quali sono le condizioni?

L’assicurazione viaggio USA economica: dove trovarla

Su Internet si può trovare facilmente una polizza per andare negli Stati Uniti che non costi un patrimonio. Purtroppo, però, non si può fare a meno di inserire questa voce nel budget.

Infatti, per l’accesso agli Stati Uniti come turisti, la copertura assicurativa è obbligatoria. Si possono trovare, però, soluzioni low cost, o dal buon rapporto coperture/costi.

La polizza si può trovare direttamente sui siti delle compagnie assicurative convenzionate sia con l’Italia che con gli Stati Uniti. Una copertura di base non costa più di 20 Euro al giorno di permanenza negli USA e assicura un viaggio meraviglioso per tutta la famiglia.

Assicurazione viaggio USA a basso costo: a cosa fare attenzione

assicurazione viaggio usa low cost
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/bryce-canyon-utah-69247/

Ora, ecco qualche consiglio per evitare problemi con una polizza viaggio per gli USA troppo economica.

Una polizza che ha un costo troppo basso, ovvero inferiore ai 10 Euro al giorno di permanenza, è da sconsigliare per diversi motivi. Il primo è che potrebbe non avere coperture sufficienti.

Per esempio, potrebbe non avere adeguato massimale per le spese mediche, che negli States sono molto elevate. In più, potrebbe non esserci una copertura per la perdita dei bagagli, anche se serve quando si fa un viaggio aereo.

Infine, i massimali di copertura per annullamento del volo potrebbero essere troppo bassi per garantire un reale rimborso. Quindi, la soluzione è chiedere il preventivo non vincolante. Così, il viaggio per gli Stati Uniti non sarà rovinato da una polizza disastrosa.

Molta attenzione va fatta alle fasce protette: bambini, anziane e persone con malattie pregresse. Queste hanno diritto a maggiori coperture, a un costo che deve essere poco superiore rispetto alla media, corrispondente realmente all’aumento delle coperture previste.

Assicurazione viaggio USA: cosa si ottiene con qualcosa in più

La polizza migliore per viaggio in USA si trova confrontando i preventivi di compagnie di assicurazione specializzati nel tutelare viaggi turistici e di lavoro. Si può ottenere una soluzione low cost, ma anche aggiungere qualche copertura in più su richiesta.

La compagnia migliore, infatti, andrà a calibrare i costi, in modo da tutelare dai rischi e non far sperperare denaro inutilmente. Quindi, la compagnia seria non mostrerà un preventivo, ma più preventivi, in modo che il viaggiatore che si reca negli Stati Uniti possa trovare una soluzione su misura anche con qualche copertura in più.

Tra le coperture aggiuntive, si può chiedere: l’annullamento del volo per altre cause oltre a quella base (motivi di lavoro, studio, ecc.), un aumento dei massimali, la tutela legale in caso di imprevisti e, ovviamente, una soluzione dedicata per ogni imprevisto (all risks).

Di base, una polizza low cost consente comunque di ottenere adeguata copertura medica per poter affrontare un viaggio dall’altra parte del mondo.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/astratto-america-architettura-2640547/

ultimo aggiornamento: 23-03-2018

X