Negli ultimi giorni, si sta parlando molto dell’ipotesi di eliminare l’obbligo di isolamento per i positivi al Covid. Che dicono gli esperti?

La quarantena potrebbe diventare, a breve, un lontano ricordo. Questo è quanto emerge dalle ultime dichiarazioni del sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, che ha affermato: “Siamo molto vicini al traguardo” di eliminare l’obbligo dell’isolamento per i positivi al Covid. Anche gli esperti, spesso interpellati in merito all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da più di due anni e mezzo, sembrano essere d’accordo con Costa, in questo caso. Nel dettaglio, andiamo a scoprire il parere di Matteo Bassetti e Maria Rita Gismondo sulla questione.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le dichiarazioni di Bassetti

Eliminare l’obbligo di quarantena? “Penso che sia un passaggio fondamentale per ritorno alla completa normalità e convivenza con il virus che è molto diverso a quello del 2020 e 2021, quando mettevamo in isolamento le persone positive perché non erano vaccinate e rappresentavano un pericolo per gli altri. Oggi la situazione è cambiata. Se si farà questo passaggio, spero il prima possibile, sarà quello decisivo per la vera convivenza con il Sars-CoV-2″. Queste le parole di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, all‘AdnKronos.

“È giusto togliere la quarantena per i positivi – continua Bassettilasciando la libera circolazione delle persone che dovrebbero aver imparato che, se ci sono i sintomi di una infezione respiratoria, devono tutelarsi: o stando casa o indossando la mascherina. I sottosegretari alla Salute, Pierpaolo Sileri e Andrea Costa, hanno quasi sempre ottime idee che trovano d’accordo anche i medici. Ma poi decidono altri – conclude Bassetti – Purtroppo negli ultimi tempi sono poco ascoltati”.

stress da Covid
Isolamento Covid

Il commento di Gismondo

“Con il tipo di patologia che in questo momento dà il virus, la quarantena è assolutamente eccessiva, perché” oggi il Covid-19 “è associato a una patologia molto blanda e per malattie virali che causano sintomi analoghi non abbiamo mai rispettato una quarantena. Questo il commento della microbiologa Maria Rita Giosmondo in merito alla possibilità di eliminare la quarantena per i positivi al Covid.

“Sono assolutamente d’accordo – afferma Gismondo – e secondo me si potrebbe già fare da adesso. Stando alla direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica dell’ospedale Sacco di Milano, infatti, “sappiamo benissimo che in molti, pur di non fare la quarantena, se hanno un test positivo eseguito a casa non vanno a farsi un tampone registrato, sfuggendo di fatto alla quarantena.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Zelensky: “La Russia non vuole la pace”

Elon Musk citato in giudizio per truffa